MERCATO

Man United, Pogba non rinnoverà: al Real nel 2022

In Inghilterra sono sicuri: il destino del centrocampista francese è deciso

  • A
  • A
  • A

Paul Pogba non ha intenzione di rinnovare il contratto con il Manchester United per poter andare tra un anno, nell'estate 2022, a parametro zero al Real Madrid. Lo riporta il 'Daily Star', spiegando che i 'blancos' - frenati anche dalle restrizioni imposte dalla Liga - avrebbero intenzione di scatenarsi sul mercato solo la prossima estate, pianificando gli acquisti, oltre che del centrocampista francese, anche di Kylian Mbappé ed Erling Haaland. Sul centravanti del Borussia Dortmund c'è la forte concorrenza di top team come Manchester City, Chelsea, Psg e Bayern Monaco, mentre sul centrocampista francese è sempre vivo l’interesse della Juve.

Secondo quanto rivelato dal tabloid inglese, l’uomo che al debutto in Premier ha affondato il Leeds con quattro assist, avrebbe già un principio di accordo con il Real Madrid. Il piano delle merengues per il futuro, infatti, sarebbe incentrato sui due gioielli più brillanti di Francia: Paul Pogba e Kylian Mbappé, entrambi in scadenza di contratto nel giugno 2022.

“IL REAL UN SOGNO”
Probabilmente è troppo presto per dire con certezza che Pogba lascerà lo United a fine stagione, ma leggendo l’articolo del ‘Daily Star’ non possono non tornare alla mente le parole pronunciate proprio dal centrocampista francese dal ritiro della sua Nazionale nell’inverno del 2020: “A tutti i giocatori piacerebbe giocare nel Real Madrid – aveva detto - sarebbe sicuramente un sogno per me. E perché no, un giorno...”

Vedi anche I tifosi del Psg contro Pogba: "Tua madre non ti vuole qui, nemmeno noi" Calcio estero I tifosi del Psg contro Pogba: "Tua madre non ti vuole qui, nemmeno noi"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments