Kakà: Ronaldo alleato del Milan

Il Fenomeno manager di Ricky

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Kakà: Ronaldo alleato del Milan

Si chiama 9ine, è una società di marketing e il suo fondatore e proprietario è nientemeno che Ronaldo, già attivissimo nel suo immediato post-carriera. Il primo progetto del Fenomeno è di trasformare la sua principale attività in un'agenzia a 360 gradi, compresi interessi extra-calcio, per grandi giocatori brasiliani. Primo "acquisto" può essere Kakà: i due sono in contatto da tempo e non è detto che si stia parlando anche di Milan.

Gli interessi dell'ex numero 22 rossonero, come è noto, sono curati dal padre, Bosco Leite, e Kakà starebbe pensando di affiancare una figura come Ronaldo, che, a dispetto di qualsiasi apparenza, è stato un grandissimo anche nella gestione del denaro. Ronie ha creato un piccolo impero, diversificando i suoi investimenti tra immobili e società di vario tipo: la "9ine" è quella in cui l'ex-centravanti vuole convogliare le attività legate al calcio, vale a dire una sorta di super-agenzia di calciatori - possibilmente compatrioti - che vengano seguiti e consigliati ben oltre i contratti che li legano ai rispettivi club.

Kakà, un altro della categoria degli "evoluti" sui temi del denaro e della vita fuori dal campo di gioco, conosce bene Ronaldo, sa che si può fidare. E non è da oggi che sta parlando col Fenomeno per disegnare i tratti della loro partnership. Chissà che, negli ultimi tempi, eventuali contatti abbiano avuto come tema il viaggio Madrid-Milano, già compiuto da Ronaldo nel gennaio 2007 quando, ormai messo da parte da Capello, accettò la corte di Berlusconi e Galliani. Qui, addirittura, ci sono anche le ragioni del cuore, come ha evocato il presidentissimo durante il gala di domenica sera per i 25 anni. Ronie, insomma, potrebbe già fungere da consigliere per Ricky, e suggerirgli che, tanto per cominciare per questioni di immagine, di rilancio, l'operazione del "buon ritorno" potrebbe essere giusta. In tutti i sensi.

Ronaldo non pensa solo a Kakà, ma mette gli occhi anche su Neymar e Lucas. L'ex Fenomeno ha confermato all'emittente "Radio Bandeirantes" di volersi assicurare i talenti di Santos e San Paolo. "Sia Neymar che Lucas ci interessano, perché sono il futuro del nostro Paese - ha affermato Ronaldo - Un futuro prossimo, cioè i Mondiali del 2014. Saremmo lieti di gestire i diritti d'immagine di entrambi".

I VOSTRI COMMENTI

Voiscidado - 19/03/11

La formazione ideale per questo milan sarebbe:
ABBIATI
ABATE,NESTA(MEXES),T.SILVA,CRISCITO
FLAMINI,PIRLO,BOATENG
ROBBEN
IBRAHIMOVIC,BALOTELLI(PATO)

VIA I VECCHI: GATTUSO,AMBROSINI,INZAGHI
E DENTRO: PALOSCHI,ASAMOAH,GANSO,ECC

segnala un abuso

alex54l - 16/03/11

Basta con questi ritorni fallimentari. Riprendere KAKA' vuol dire perdere la possibilità di trovare e valorizzare qualche giovane di qualità. Minimo un trentina di milioni per prenderlo e 7/8 di ingaggio sarebbero troppo pesanti per il bilancio. Ormai è in fase Kalante. Trovare i giovani talenti e farli giocare come fanno in Inghilterra.

segnala un abuso

pachinho - 15/03/11

mi dispiace ricky, ma non sono per i ritorni(sheva docet)

segnala un abuso

Milan58 - 15/03/11

Ragazzi, guardate che Riki nn è andato via ma è stato mandato per ripianare qualke debituccio, quindi se ritorna purchè dia un ritocchino al suo contratto, secondo me non sarebbe male, ma questo è soltanto una mia speranza!!

segnala un abuso

giuliambro - 15/03/11

Ganso tutta la vita!

segnala un abuso

WBrontolo - 15/03/11

mi dispiace ma io Kakà al Milan non lo rivorrei... ci ha dato tanto e tanto si è preso sia in trofei che in denaro! ha deciso di cambiare maglia e ora che lì non gioca e quando lo fa, lo fa male, vorrebbe tornare? no... mi dispiace ma per me è no!
molto meglio un giovane da far crescere e da portare, come già fatto con kakà, al pallone d'oro!

segnala un abuso

alieno47 - 15/03/11

Kaka è il passato! Dobbiamo investire su Ganso e altri giovani bravi. E poi sinceramente preferisco giocatori alla Prince. Di giocatori fermi ne abbiamo già ababstanza ...

segnala un abuso