Dani Alves ai dirigenti-Barça: "Pazzi, se vi fate scappare Neymar"

Il difensore: "Rinnovate il contratto di Neymar. Un giorno prenderà il posto di Messi"

Dani Alves ai dirigenti-Barça: "Pazzi, se vi fate scappare Neymar"

"Se i dirigenti del club blaugrana non propongono il rinnovo del contratto a Neymar sono dei pazzi". Non usa giri di parole Dani Alves nel commentare lo stallo nelle trattative per il rinnovo del contratto di Neymar con il Barcellona.  Contratto che scade il 30 giugno 2018, e che è al centro delle discussioni in queste settimane fra il i dirigenti del club e il papà-procuratore del brasiliano.

Intervenuto alla trasmissione radiofonica Al Primer Toque su Onda Cero, l'esterno brasiliano come sempre non si è dimostrato banale nelle sue dichiarazioni. "Neymar un giorno prenderà il posto di Messi. Nessuno è in grado di fare quello che fa lui con il palla fra i piedi. Ha due anni di contratto, ma devono rinnovare, se non lo fanno sono dei pazzi", ha aggiunto Dani Alves.
Le parole del difensore fanno da sfondo a quanto è stato riferito in questi giorni da papà Neymar, che ha rivelato: c'è un offerta-mosntre di 190 milioni per mio figlio. Tre i club indiziati: Manchester United (prima fila), poi Real Madrid e Paris St Germain. Non  semplici voci, ma parole di procuratore. Soprattutto papà.

TAGS:
Calcio
Calcioestero
Mercato
Neymar