Svincolati: al via le trattative

Da Dida a Cruz, 25 possibili 'colpi'

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Maresca 'a piedi', AP/Lapresse

Per chi era pronto a disperarsi alla vista della propria squadra dopo la chiusura del mercato, c'è ancora una piccola possibilità: hanno inizio le trattative che potrebbero portare fin da subito nelle rose dei club italiani, ma non solo, tutti quei giocatori che hanno visto risolversi il proprio contratto in data 30 giugno 2010. 25 possibili acquisti, tra cui figurano anche nomi di un certo spessore: da Dida a Cruz, passando per Baronio e Dabo...

I 'fantastici' 25, come abbiamo deciso di soprannominarli, sono da distribuirsi quasi equamente tra A e B: 14 per la massima serie e 11 per la cadetteria, con un età media generale di oltre 33 anni. Singolare come gli svincolati della A siano essenzialmente riconducibili a 3 squadre: Bologna (Lanna, Lavecchia, Mingazzini, Marazzina e Cristiano Zenoni), Cagliari (Barone, Lopez, Parola) e Lazio (Baronio, Cruz, Dabo, Siviglia), con l'eccezione di Dida dal Milan e Franceschini dalla Sampdoria. Situazione analoga in B, con le toscane che la fanno da padrone: l'Empoli che non ha rinnovato a Saudati e Vannucchi, il Grosseto ad Esposito e il Livorno a Mozart, Galante ed i gemelli Filippini.

Già, i gemelli: destino analogo per Antonio ed Emanuele, ex di Brescia e Palermo, ma anche per Damiano e il già citato Cristiano Zenoni. "Qualche proposta è arrivata ad entrambi, però nulla di concreto. Non voglio fare nomi di squadre, ma tra Serie A e B qualcuno ci ha cercato. Il punto è che noi non facciamo elemosina per giocare. Siamo esperti e navigati, ma pur sempre dei professionisti seri. Poi magari entro il 31 agosto non troviamo nessuno, ma io penso che possiamo far comodo a molti": le parole rilasciate proprio da Cristiano al nostro sito solo due settimane fa avrebbero fatto presagire a ben altro destino per i Zenoni. E, invece, eccoli alla ricerca di un nuovo club, in compagnia dei vari Colucci, Lanzaro e Calderoni.

Ma attenzione: per 25 giocatori che già sono senza contratto, ve ne sono ben 56 di A in scadenza a giugno 2011! E, tra questi nomi, giusto per farne qualcuno, troviamo Pirlo, Nesta, Del Piero, Mexes e Ronaldinho. Assodato che è improbabile che i primi 4 chiudano le loro carriere o cambino casacca, il 'Gaucho' si unisce a tutti coloro che possono fin da ora trattare con altre società per una cambio di maglia che, però, potra avvenire solo dal 1° luglio 2011. Tra i 'supermercati' in uscita per la prossima estate, regnano incontrastati Catania e Milan con 8 giocatori in scadenza, a seguire Napoli e Fiorentina. Tutti contratti a lungo termine, invece, per l'Inter che tra i 56 'schiera' i soli Orlandoni e Suazo e per la Juventus, col capitano in compagnia di Legrottaglie e Salihamidzic.

Infine, non possiamo non citare il curioso caso di Enzo Maresca. L'ex juventino, celebre per le 'corna' nel derby di Torino in cui segnò il 2-2 finale, aveva rescisso con i greci dell'Olympiacos a 48 ore dal termine delle operazioni di mercato. Per lui si parlava seriamente del Palermo, ma anche dell'Udinese, vista la possibilità di dover rimpiazzare un Inler già destinato all'Inter. Addirittura lo stesso Maresca era stato accostato ai Campioni d'Europa, in alternativa all'approdo di Fabregas. Il risultato? Nessuno si è fatto sentire, nessun contratto è stato siglato e, per effetto della rescissione che è da distinguere dalla scadenza del contratto, il buon Enzo dovrà aspettare fino a gennaio per tornare sui campi di calcio. Questo è il mercato: delizia per alcuni, croce per altri...


CHRISTIAN PRADELLI

I VOSTRI COMMENTI

libradellabilancia - 04/09/10

alcuni giocatori sn davvero interessanti soprattutto per le neo promosse che hanno bisogno di giocatori esperti della categoria per fare bene. Io consiglio sicuramente Cruz, Baronio e Dida per chi cerca un discreto portiere.

segnala un abuso

juventinoDeluso - 03/09/10

Cruz è libero e Marotta non l'ha preso per un anno di contratto? Il ruolo che riveste deve essere molto complicato e difficile e probabilmente richiederà anni di lavoro. Stupidi noi a non capire ed anzi quasi mi vergogno di aver pensato a prendere Cruz. E' Marotta che decide e non noi. Lui è il professionista. Però quanti gol ha fatto e soprattuto nella nostra porta.

segnala un abuso

Achabthecaptain - 03/09/10

Scusate, ma vista la situazione di attacco della Juve. Amauri e Iaquinta infortunati, e Quagliarella che non può essere utilizzato in Europa League, non sarebbe una buona idea ingaggiare per quest'anno Cruz???

segnala un abuso

FenxN95 - 03/09/10

Dida(Calderoni)
Lavecchia(D.Zenoni)Lopez(Galante)Lanzaro(Siviglia)C.Zenoni(A.Filippini)
Dabo(Colucci)Maresca(Mingazzini)Barone(Baronio)Mozart(Franceschini)
Cruz(Marazzina) Vannucchi(Esposito). Avanzerebbero perfino Parola,Saudati e Lanna. Sarebbe una buona squadra, molto vecchia, ma potrebbe lottare per la salvezza...

segnala un abuso

orly.83 - 02/09/10

Alcuni dei giocatori sopra citati, possono ancora effettivamente fare comodo a tante squadre, tipo a quelle neo promosse che hanno bisogno di gente navigata per rimanere nella massima serie. Gente come Cruz, Baronio, dabo, Dida,come anche i due Zenoni, almeno altre due stagioni ad alto livello la garantirebbero sicuramente.

segnala un abuso

motta811 - 02/09/10

bhe maresca e' un ottimo centrocampista,buoni anche calderoli come portiere,baronio e mozart a centrocampo....

segnala un abuso