Edin Dzeko, il gigante alla Toni

Destro potente, tanta rapidità e...

Dzeko

Dzeko piace a molti, in Inghilterra come in Italia, dove il suo nome è stato accostato alle due milanesi, pronte a cercare all'estero quelli che potrebbero essere i tasselli di un organico che pare essere pronto ad impoverirsi. Il bosniaco è uno che segna 20 gol da gennaio in poi e regala il primo titolo della sua storia ad una squadra partita solo per sorprendere come il Wolfsburg e viene eletto dai suoi colleghi come miglior giocatore dell'anno.

193 centimetri d'altezza e fisico "da armadio", Dzeko è un corazziere, come molti giocatori delle sue zone: attaccante micidiale sulle palle alte, non è però il tipico "lungo" da gioco aereo. Le sue capacità tecniche sono elevate ed il tiro di destro potente, ma ciò che maggiormente lo rende speciale è l'intelligenza tattica nel fare "lavoro sporco", senza risultare però solo una pedina di contorno. Il senso del gol è quello di un grande bomber ed i movimenti in area di rigore da rapace: rapido e bravissimo a proteggere la palla, sa usare anche il sinistro per offrire assist ai compagni, una sua peculiarità.

Un giocatore molto moderno, non geniale e tecnico ma forse più potente: la sua valutazione economica, visti i soli 23 anni e la stagione esaltante, ammonta almeno a 13 milioni di euro. Edin riesce a governare in elevazione i palloni più complicati, di testa è un incubo per i difensori che devono controllarlo, ma si fa apprezzare anche con i piedi: bravo come centravanti d'area di rigore, garantisce il movimento e apre varchi come una seconda punta.

Ai tedeschi ricorda un po' Luca Toni, ma la sua stagione è stata di gran lunga migliore rispetto a quella dell'azzurro soprattutto grazie alla sua continuità. Come detto, Edin riesce a farsi notare anche nell'ultimo passaggio: è merito suo se il suo compagno d'attacco, il brasiliano Grafite ha realizzato 28 reti in 26 partite.

Ma soprattutto il giovane bosniaco è sin da bambino un grandissimo tifoso del Milan e nei suoi sogni è normale ci sia la maglia rossonera...

GUARDA I VIDEO DI DZEKO:

8 giugno 2009

  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark
[an error occurred while processing this directive]