• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ufficio Stampa

Foto 2

Ufficio Stampa

Foto 3

Ufficio Stampa

Foto 4

Ufficio Stampa

Foto 5

Ufficio Stampa

Foto 6

Ufficio Stampa

Foto 7

Ufficio Stampa

Foto 8

Ufficio Stampa

Foto 9

Ufficio Stampa

Foto 10

Ufficio Stampa

Foto 11

Ufficio Stampa

Foto 12

Ufficio Stampa

Foto 13

Ufficio Stampa

Foto 14

Ufficio Stampa

Foto 15

Ufficio Stampa

Foto 16

Ufficio Stampa

Foto 17

Ufficio Stampa

Foto 18

Ufficio Stampa

Foto 19

Ufficio Stampa

Foto 20

Ufficio Stampa

Foto 21

Ufficio Stampa

Foto 22

Ufficio Stampa

Foto 23

Ufficio Stampa

Foto 24

Ufficio Stampa

Foto 25

Ufficio Stampa

Foto 26

Ufficio Stampa

Foto 27

Ufficio Stampa

Foto 28

Ufficio Stampa

Foto 29

Ufficio Stampa

Foto 30

Ufficio Stampa

Foto 31

Ufficio Stampa

Foto 32

Ufficio Stampa

Foto 33

Ufficio Stampa

Foto 34

Foto 35

Foto 36

Foto 37

Foto 38

Foto 39

Foto 40

Foto 41

Foto 42

    Superbike: Sykes come Fogarty a Donington

    Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) è tornato sui livelli dello scorso anno, completando la doppietta a Donington Park, la prima in WorldSBK dopo quasi 11 mesi, grazie ad una gara 2 semplicemente perfetta, che lo ha visto dominatore dallo spegnimento delle luci alla bandiera a scacchi con tanto di nuovo record della pista in gara di 1’27.640, fatto segnare al secondo giro. Il nativo di Huddersfield, West Yorkshire, porta quindi a 24 il numero di affermazioni nella competizione, risollevando una stagione iniziata in sordina e chiudendo nuovamente davanti al compagno di squadra Jonathan Rea, con Chaz Davies (Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team) a completare il podio. Grazie a questo secondo successo di giornata su altrettante gare, Sykes eguaglia il quattro volte Campione del Mondo Superbike Carl Fogarty quanto a numero di vittorie conquistate sulla pista inglese, restando imbattuto per il terzo anno di fila.

    >
    Roger Federer (Getty Images)

    Atp Finals: Federer ancora vivo

    Thiem travolto in due set. Anche Anderson ok

    Ecco il luxury hotel di CR7 a Marrakech

    Il nuovo luxury hotel di CR7

    Ecco i primi rendering dell'albergo di Marrakech

    Italia in campo verso Portogallo e Usa

    L'Italia va di corsa

    A Coverciano seconda giornata di allenamenti verso Portogallo e Usa

    I giornali: martedì 13 novembre

    I giornali: martedì 13 novembre

    La rassegna italiana e internazionale

    Atp Finals, CR7 si dà al tennis

    Finals, CR7 si dà al tennis

    A Londra c'è anche Ronaldo in tribuna

    Italia, tutti agli ordini del Mancio

    Coverciano, Italia al lavoro

    Azzurri agli ordini del ct Roberto Mancini

    CR7, suite da 9mila sterline a notte

    Ronaldo, suite di lusso

    Il portoghese, dopo aver segnato al Milan, ha raggiunto Londra nella notte

    Panchina d'oro 2018 ad Allegri

    Panchina d'oro ad Allegri

    Quarto riconoscimento per il tecnico della Juventus