• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Stoner si gode la Ducati Multistrada Enduro

Casey Stoner tornando dalla gara del Mugello ha provato la nuova Ducati Multistrada 1200 Enduro. Un percorso su strada e in off-road sulle colline che circondano Bologna. “Mi piace moltissimo. La posizione di guida offerta da questa moto è quasi migliore di quella delle off-road. Quando guidi la Multistrada 1200 Enduro non ti stanchi; sugli sterrati pieni di buche o anche su vere e proprie pietraie questa moto è incredibilmente stabile. Il peso aiuta a renderla stabile come succede con tutte le moto di questa stazza ma, a differenza delle altre, la Multistrada 1200 Enduro sembra un giocattolo in ogni situazione. Quando vuoi cambiare traiettoria, la moto risponde facilmente e con precisione. Sembra grande quando la guardi, ma poi guidandola la sensazione non è così. È una moto davvero speciale e non ha limiti. Con la Multistrada 1200 Enduro ti puoi divertire sia sulla strada sia sullo sterrato, e puoi trasportare tanti bagagli quando fai i lunghi viaggi. E' la migliore soluzione per molte situazioni diverse e puoi anche portare la famiglia con te. Sono rimasto davvero impressionato”, ha commentato.

>
Montecarlo, Fognini show

Montecarlo, Fognini show

Steso Coric: Fabio vola in semifinale

Inter: Dybala è già... nerazzurro

Dybala è già... nerazzurro

I tifosi sognano Paulo all'Inter e si stanno attrezzando

Separati alla nascita: le strane somiglianze nello sport

I sosia nel mondo dello sport

David Luiz-Alex Kral solo l'ultimo caso

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Sono passati 30 anni dal capolavoro dei rossoneri di Sacchi nella semifinale di Coppa dei Campioni.

Dovizioso, bagno di folla a Roma

Dovi, bagno di folla a Roma

Il pilota della MotoGP all'inaugurazione di un nuovo negozio Ducati

I giornali del 19 aprile

I giornali del 19 aprile

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Insigne, rabbia in panchina

Insigne, rabbia in panchina

Europa League, Ancelotti lo sostituisce e lui non la prende benissimo...

Napoli, è addio all'Europa

Napoli fuori dall'Europa League

In semifinale ci va l'Arsenal