• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

MotoGP, test a Misano

E' stata una lunga giornata di test a Misano, con Honda, Ducati e Suzuki impegnate sul nuovo asfalto del circuito. Moto in pista fin dalle prime ore del mattino, con spettacolo aperto al pubblico che ha potuto così gustarsi il talento di Marquez e Pedrosa, tornati in Germania sul gradino più alto del podio. Al collaudatore Ayoma il compito di testare la ciclistica 2016 della RC213V, mentre la Rossa di Borgo Panigale è intenta a ridurre il gap dai migliori.

"E' un'ottima occasione per consentire agli ingegneri di fare valutazioni e acquisire i primi dati sulla novità che abbiamo portato qui", afferma Livio Suppo, team principal della Honda, riferendosi alla nuova ciclistica 2016 che oggi ha fatto i primi chilometri. Il prototipo domani sarà a disposizione dei due piloti Marquez e Pedrosa, che oggi hanno completato rispettivamente 84 e 63 giri. Sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, e dove tra due mesi andrà in scena il Gp di San Marino, diverso è stato l'approccio della Ducati, intenta a recuperare il gap che ha accumulato dalle prime della classe: "All'inizio del campionato eravamo competitivi ed ora siamo un po' staccati - spiega il team manager Davide Tardozzi -. In questi test abbiamo l'obiettivo di capire come recuperare terreno".

>
Inter: Dybala è già... nerazzurro

Dybala è già... nerazzurro

I tifosi sognano Paulo all'Inter e si stanno attrezzando

Separati alla nascita: le strane somiglianze nello sport

I sosia nel mondo dello sport

David Luiz-Alex Kral solo l'ultimo caso

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Milan, che notte: il 5-0 al Real Madrid che ha fatto la storia

Sono passati 30 anni dal capolavoro dei rossoneri di Sacchi nella semifinale di Coppa dei Campioni.

Dovizioso, bagno di folla a Roma

Dovi, bagno di folla a Roma

Il pilota della MotoGP all'inaugurazione di un nuovo negozio Ducati

I giornali del 19 aprile

I giornali del 19 aprile

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Insigne, rabbia in panchina

Insigne, rabbia in panchina

Europa League, Ancelotti lo sostituisce e lui non la prende benissimo...

Napoli, è addio all'Europa

Napoli fuori dall'Europa League

In semifinale ci va l'Arsenal

Sbk, Ducati festeggia le 350 vittorie

Ducati, festa per le 350 vittorie Sbk

Bautista e Davies ospiti in fabbrica a Borgo Panigale