Arrivabene-Ferrari, è finita

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

E' rivoluzione in casa Ferrari a due mesi dall'inizio del Mondiale di Formula 1, che scatterà nel weekend del 17-19 marzo a Melbourne in Australia. Come anticipato dalla Gazzetta dello Sport, cambio al vertice della gestione sportiva: addio al team principal Maurizio Arrivabene, cui non è stato rinnovato il contratto: sarà sostituito dal direttore tecnico della 'Rossa' Mattia Binotto, 49 anni, cresciuto a Maranello (è arrivato nel 1995).

>
Juve, ecco la coppa dello scudetto!

Juve, ecco la coppa dello scudetto!

Festa per i bianconeri allo Stadium dopo il pari con l'Atalanta. Con Ronaldo che...

Abate, lacrime d'addio

Abate, lacrime d'addio

Ultima gara al Meazza per il difensore, che si emoziona per l'omaggio di San Siro

Buffon alla festa di Allegri e Barzagli

Buffon alla festa di Allegri e Barzagli

Omaggio del popolo bianconero al difensore e al tecnico, all'ultima con la Juve. Con un ospite d'eccezione

Atalanta da Champions allo Stadium

Atalanta da Champions allo Stadium

I bergamaschi strappano l'1-1 alla Juve e rimangono davanti nella corsa al terzo e quarto posto

Napoli, quattro sberle all'Inter

Napoli, quattro sberle all'Inter

Per i nerazzurri un ko (4-1) pericolosissimo in chiave Champions

Il Milan non molla la Champions

Il Milan non molla la Champions

I rossoneri faticano ma battono 2-0 il Frosinone e restano in corsa per il quarto posto

Internazionali d'Italia: Nadal trionfa a Roma

Nadal è il re di Roma

Rafa stende Djokovic in tre set

Giro: Roglic vince la crono

Giro: Roglic vince la crono

Conti conserva la maglia rosa

Giro: Roglic mostra i muscoli

Giro: Roglic mostra i muscoli

Lo sloveno vince la cronometro di San Marino. Nibali tiene