Benfica, è una vittoria storica: non suvvedeva da 55 anni

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

No, non è un errore della grafica, Benfica-Nacional è veramente finita 10-0. I padroni di casa hanno letteralmente travolto la squadra di Madeira, club in cui da piccolo giocò anche Cristiano Ronaldo.
Era da 55 anni che in Portogallo non si registravano vittorie così larghe: nella stagione 64/65 era stato ancora il Benfica a sconfiggere l’ormai scomparso Seixal per 11-3. Mentre basta tornare indietro di nemmeno due settimane per trovare un 32-0 sempre del Benfica, ma stavolta femminile, contro il Pego.
La scorpacciata storica di gol ha un sapore speciale per le Aquile di Lisbona: Fernando Chalana, leggenda del club, soffre di alzheimer e le sue condizioni sono peggiorate in questi giorni. La vittoria è stata quindi dedicata a lui, e l’atmosfera, all’Estadio Da Luz, era addirittura commovente, come confermano le lacrime dell’allenatore Bruno Lage.
Per il Nacional giornata da dimenticare al più presto, basta guardare la loro pagina instagram: dopo il terzo gol, hanno smesso di postare aggiornamenti sul match, a parziale consolazione l'omaggio ad una leggenda del calcio portoghese in un momento difficile e delicato della sua vita.

>
Eintracht, ecco il bomber Luka Jović

Bomber Luka Jović

Ecco la stella dell'Eintracht Francoforte

Aprilia, ecco la RS-GP 2019

Aprilia, ecco la RS-GP 2019

La casa di Noale svela la moto di Espargaro e Iannone

Europa League, ecco gli accoppiamenti per gli ottavi

L'urna aiuta Inter e Napoli

A Nyon il sorteggio per gli ottavi di Europa League

Real, Bale e compagni ritirano le nuove Audi

Real, Bale e compagni ritirano le nuove Audi

La casa tedesca consegna i nuovi modelli ai giocatori

Lauda e Hunt, ANSA

Buon compleanno, Niki

Lauda compie 70 anni: le immagini della sua carriera

I giornali: 22 febbraio

I giornali: 22 febbraio

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Basket, Eurolega: Milano si impone 87-83 sul Maccabi

Milano stende il Maccabi e continua a sognare

Vittoria fondamentale in chiave playoff per la squadra di Pianigiani al Forum

Inter-Rapid Vienna, Icardi a San Siro con Wanda

Icardi a San Siro con Wanda, i tifosi lo fischiano. Alla fine 'snobba' ancora i compagni

Seconda partita in fila in tribuna per l'ex capitano dei nerazzurri. E non va negli spogliatoi

Europa League: le foto di Inter-Rapid Vienna

Che gioia per Ranocchia

Inter batte Rapid 4-0 e va agli ottavi