• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Foto dal web

Scivolone per Bruno Conti e Roberto Pruzzo ad Anfield. L'ex ala e l'ex bomber, a seguito della squadra nella trasferta di Liverpool, hanno posato davanti allo stemma dei Reds. Peccato che i due, per vendicare la finale di Champions persa ai rigori nel 1984, si sono fatti immortalare con il dito medio. Una caduta di stile nella pancia dello stadio degli inglesi visto che lo scatto è finito in rete e sta circolando su tutti i social network.
Foto 2

Foto dal web

La vittoria del Napoli a Torino contro la Juventus, che riapre di fatto la lotta scudetto, è macchiata dal gesto di Maurizio Sarri che, arrivando allo stadio con il pullman del Napoli, ha mostrato il dito medio ad alcuni tifosi bianconeri.
Foto 3

Foto dal web

Barcellona-Juve. Gonzalo Higuain esce dal campo di gioco e "saluta" a suo modo il Bernabeu, mostrnado il dito medio.
Foto 4

Foto dal web

Settembre 2013, derby di Roma. Klose segna, ma è in fuorigioco e l'arbitro annulla la rete. Esulta De Rossi, che fa un gestaccio alla curva biancoceleste.
Foto 5

Foto dal web

Aprile 2010. Balotelli è in tribuna a San Siro per assistere a Inter-Juve e quando i tifosi bianconeri lo provocano con alcuni cori, l'ex attaccante nerazzurro risponde mostrando il dito medio. Ma per SuperMario non sarà l'unico episodio del genere....
Foto 6

Foto dal web

Al ‘San Paolo’ il Napoli travolge per 3-0 lo Shakthar Donetsk in Champions. Segnano Insigne, Zielisnki e Mertens, ma anche Callejon si fa notare. Non tanto per la prestazione, quanto per il dito medio mostrato durante la partita.
Foto 7

Foto dal web

Marzo 2014, Fiorentina-Juve. Dopo la gara di Europa League polemiche sullo svizzero, accusato dalla tifoseria viola di aver fatto il gesto dell'ombrello verso la curva.
Foto 8

Foto dal web

Maggio 2010. Chivu esulta mostrnado il dito medio ai tifosi della Roma.
Foto 9

Foto dal web

Febbraio 2017. Nel concitato finale di Hertha Berlino-Bayern Monaco, con il pareggio dei bavaresi di Lewandowski arrivato oltre i 5' di recupero concessi dall'arbitro, anche Carlo Ancelotti ha perso il suo usuale aplomb, mostrando il dito medio ai tifosi locali mentre rientrava negli spogliatoi.
Foto 10

Foto dal web

Gennaio 2016, derby di Milano. Robarto Mancini viene espulso e rivolge il dito medio ai tifosi nerazzurri prima di entrare nel sottopassaggio.
Foto 11

Foto dal web

Dicembre 2009. Aria tesa a Bogliasco. Cassano litiga con un tifoso e il barese risponde per le rime, con gestacci e insulti. Tutto davanti a tanti bambini.

    Quando i campioni esagerano: offese e dito medio

    Gli ultimi della lista si chiamano Bruno Conti, Roberto Pruzzo e Maurizio Sarri, ma l'elenco dei protagonisti del calcio che hanno esagerato con le offese verso i tifosi o i club avversari è molto lunga. Da De Rossi a Higuain, passando per Balotelli, Callejon, Cassano, Ancelotti, Mancini, Lichtsteiner e Chivu. Ed è solo una piccola selezione...

    >
    Sci, Innerhofer secondo sulla Saslong

    Inner sfata il tabù Saslong

    L'azzurro secondo nel supergigante in Val Gardena

    Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

    Orsi e staffetta a medaglia

    Altre due medaglie azzurre: record italiano per il Bomber

    Inter, allenamento con le freccette

    Inter, riscatto nel mirino

    Alla "Pinetina" allenamento con le freccette

    La rassegna stampa sportiva del 14 dicembre

    I giornali del 14 dicembre

    Rassegna stampa dei quotidiani italiani e stranieri

    Milan fuori dall'Europa: sfottò social

    Milan, sfottò social

    Rossoneri fuori dall'Europa: il Web si scatena

    L'Olympiacos vuole rubare la coppa

    L'Olympiacos vuole rubare la coppa

    Coreografia in tema "La casa di carta" per i greci

    Lazio-Eintracht 1-2, le foto del match

    L'Eintracht sorprende la Lazio

    I tedeschi rimontano all'Olimpico: 1-2

    E. League, Olympiacos-Milan 3-1: le foto

    Milan, flop europeo

    Ai sedicesimi va l'Olympiacos