Next Generation: i migliori 2001

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Sono tutti del 2001, non ancora maggiorenni ma con gli occhi dei talent scout di mezzo mondo già puntati addosso. Qualcuno ha già strappato un ricco contratto, tra cui il nostro Pellegri col Monaco, altri stanno crescendo nelle più importanti selezioni giovanili del mondo. Stiamo parlando dei talenti del futuro del calcio, la famosa Next Generation che il The Guardian - come ogni anno - ha immortalato in una selezione di 60 tra i più chiacchierati. Una lista in cui il nostro calcio, inteso come giocatori ma anche come squadra, latita limitandosi a quattro presenze. Di Pietro Pellegri abbiamo detto, poi c'è Salcedo Mora dell'Inter in prestito dal Genoa e Nicolò Fagioli della Juventus. Infine il gambiano Musa Juwara, ala del Chievo.

>
Tutti i ritiri e i grandi addii del 2019/20

Ritiri e addii, estate da lacrimoni

Quante novità tra chi saluta il calcio come Barzagli e Xavi e chi cambia maglia come De Rossi e Godin

30 anni dal Milan degli Invincibili

30 anni dal Milan degli Invincibili

Il 24 maggio 1989 il primo trionfo internazionale dell'era Berlusconi

I giornali del 24 maggio

I giornali del 24 maggio

Rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Al Giro d'Italia è il giorno di Benedetti

Al Giro è il giorno di Benedetti

Il gregario si impone nella tappa da Cuneo a Pinerolo

Vettel, AFP

F1, inizia il weekend più glamour

Giovedì di libere a Monte Carlo, per il sesto appuntamento mondiale dell'anno

Dovizioso, IPP

Dovi in pista con Audi

Il pilota Ducati ha testato la vettura con cui correrà un round del DTM

Formula E, Vergne sfila a Cannes

Vergne sfila a Cannes

Il pilota di Formula E sul lungomare in occasione del Festival

Tutto il paddock della F1 per Niki Lauda

Il paddock per Niki

Sulle monoposto e nei box spuntano le dediche per il pilota austriaco

Charles e Seb, dediche speciali

Charles e Seb, dediche speciali

Jules Bianchi, Hervé Leclerc e Niki Lauda omaggiati dai piloti della Ferrari