• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

I funerali di Azeglio Vicini, tanti ex Azzurri presenti

Dai massimi vertici federali a tanti suoi ex giocatori: una folla numerosa ha preso parte al Duomo di Brescia ai funerali dell'ex ct della Nazionale Azeglio Vicini, morto due giorni fa all'età di 84 anni. Presenti in rappresentanza della Figc il direttore generale Michele Uva e gli ex presidenti Giancarlo Abete e Antonio Matarrese. Con loro i presidenti dell'Associazione allenatori Renzo Ulivieri (carica ricoperta in passato anche dallo stesso Vicini) e dell'Assocalciatori Damiano Tommasi. Tanti gli ex giocatori della Nazionale che hanno lavorato con Vicini: da Beppe Bergomi a Paolo Maldini, da Franco Baresi a Stefano Tacconi. Al termine del rito funebre, celebrato da monsignor Claudio Paganini, padre spirituale del Brescia Calcio, la salma di Vicini sara' portata a Cesenatico dove verra' tumulata nella tomba di famiglia.

>
Tennis: Zverev è il 'maestro'

Zverev è il 'maestro'

ATP Finals: battuto Djokovic in finale

Pitana miglior arbitro dei Mondiali

Pitana miglior arbitro dei Mondiali

Il direttore di gara argentino ha vinto il "Premio Campanati"

Valencia, AFP

Gran finale col diluvio

Ultima gara della stagione MotoGP condizionata dalla pioggia

Golf, Race to Dubai: trionfa Francesco Molinari, le foto dell'impresa

Molinari, trionfo storico

Francesco vince la Race to Dubai

Franciacorta, le immagini e le premiazioni di Gara1

Franciacorta, le foto di Gara1

Domina Panzavuota. Lembo e Simoni premiati per le categorie Over, Under e Lady

Rally: Ogier, è qui la festa

Ogier, è qui la festa

Il francese è campione del mondo per la sesta volta consecutiva

I giornali: domenica 18 novembre

I giornali: domenica 18 novembre

La rassegna italiana e internazionale

San Siro si veste d'azzurro per la Nazionale

Lo show azzurro di San Siro

Scenografia spettacolare per accogliere la Nazionale nella sua 58esima apparizione a Milano

100 presenze con la Nazionale: San Siro omaggia Chiellini

Chiellini 100 volte azzurro

Centesima presenza in nazionale per il difensore della Juve