Bernardeschi, una scarpa da videogame

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Una terza collaborazione tra Nike e il produttore di videogiochi EA SPORTS offre una versione espressiva del PhantomVSN - e con esso, una testimonianza della passione che i calciatori e milioni di fan di tutto il mondo hanno per la versione digitale del gioco. Il trattamento grafico riflettente sulla tomaia dello scarpone si ispira ai pulsanti del controller della console. Il logo EA SPORTS appare sulla linguetta e sulla scatola da scarpe dello stivale. Lo stivale è disponibile da indossare all'interno del videogioco e sarà indossato sul campo da Kevin De Bruyne, Fran Kirby e Federico Bernardeschi.

>
La carriera di Frey: parate e quanti look

La carriera di Frey: parate e quanti look

Il portiere ha vestito le maglie di Cannes, Inter, Verona, Parma, Fiorentina, Genoa e Bursaspor

Corriere dello Sport

I giornali del 21 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Campioni e bidoni: i prestiti scartati (tutti!) del Milan

Campioni e bidoni: i prestiti scartati (tutti!) del Milan

I giocatori presi e poi non riscattati dai rossoneri negli ultimi dieci anni

Brasile, i "Fenomeni" che verranno

Brasile, i "Fenomeni" che verranno

Da Ronaldo ad Alerrandro, ecco le rivelazioni del 2019

Icardi torna: social scatenati

I croati non ci sono, Mauro può tornare: social scatenati

Il rientro dell'argentino ha fatto discutere il web

I migliori calciatori al top a 40 anni compiuti

Non solo Buffon: i 40enni al top

I migliori calciatori in campo ad alti livelli a 40 anni compiuti

Lo snowboard incontra il rally: show a 80 km/h

Lo snowboard incontra il rally: show a 80 km/h

Rovanpera ed Ettala danno spettacolo con la Skoda e la tavola

Messi e Ronaldo, primo allenamento in nazionale

Messi-Ronaldo, il ritorno in nazionale

Lo juventino e il blaugrana in campo con Argentina e Portogallo dopo mesi di assenza

Tokyo 2020, la torica olimpica è un ciliegio in fiore

Un ciliegio in fiore per Tokyo 2020

Presentata la torica per la prossima Olimpiade giapponese