• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Lakers, la notte di Bryant

Nessun giocatore dei Lakers potrà indossare le maglie 8 e 24: i gialloviola, infatti, hanno ritirato i numeri di Kobe Bryant che ha fatto la storia della franchigia. Allo Staples Center la cerimonia con le due divise alzate verso il soffitto. L'ex giocatore, che si è ritirato un anno fa, visibilmente emozionato ha detto: "Non si tratta delle magliette che sono state appese per me, ma si tratta di quelle che c'erano già appese prima. Sono loro che mi hanno ispirato e che mi hanno permesso di arrivare a un livello più alto. Lavorate duro e i vostri sogni diventeranno realtà. Non è la destinazione che conta, è il viaggio che si fa per raggiungerla".

>
Neymar e Mbappé ko

Neymar e Mbappé ko

Psg, doppio infortunio in Nazionale

Italia-Usa, invasione di campo e abbracci

Italia, invasione di campo

Tifoso entra in campo e abbraccia gli azzurri

Italia-Usa 1-0: Mancini ringrazia Politano

Italia, ci pensa Politano

Gli azzurri battono gli Usa a Genk

Test MotoGp a Valencia: Viñales il più veloce

MotoGP, i test a Valencia

Primo contatto per Jorge Lorenzo con la Honda

Battesimo Aprilia-Iannone: la MotoGP versione 2019

Battesimo Aprilia-Iannone

Test di Valencia: ecco i piloti che hanno cambiato moto

Test MotoGP, ecco la Honda di Lorenzo

La prima volta di Lorenzo sulla Honda

Primo giorno da pilota Honda per Jorge a Valencia

In pista con la Lamborghini Huracàn GT3 EVO

In pista con la Lamborghini Huracàn GT3 EVO

GT3 Junior Program a Vallelunga: un posto per quattro

Mercato Inter, Marotta sfida la Juve: sette nomi nel mirino

Inter, da Andersen a Tonali: Marotta sfida la Juve

L'ex bianconero sarà nominato a.d. dei nerazzurri, nel mirino anche Martial, Rabiot e Milinkovic-Savic

Il derby è Guerra Fredda

Il derby è Guerra Fredda

Murale a Milano: Gattuso l'americano e Spalletti il cinese