• SPORTMEDIASET »
  • BASKET »
  • Curry, paura contro Houston: cade male e sbatte il collo, ma non è nulla di grave
  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Curry, paura contro Houston: cade male e sbatte il collo, ma non è nulla di grave

Grande paura per Steph Curry in gara 4 della finale di Western Conference tra Golden State e Houston. A 5 minuti dalla fine del secondo quarto, l'Mvp della regular season - in rientro difensivo - vola sulla schiena di Ariza e finisce rovinosamente a terra picchiando il collo: grande spavento per tutti gli appassionati ma, per fortuna, non si tratta di nulla di grave.

>
I giornali: sabato 17 novembre

I giornali: sabato 17 novembre

La rassegna italiana e internazionale

Allan (Getty Images)

Allan, prima col Brasile

Un rigore di Neymar stende l'Uruguay

Olanda-Francia (Getty Images)

Nations League: Francia ko in Olanda

A segno Wijnaldum e Depay: 2-0

Svelata la Lamborghini SC18 Alston

Lamborghini SC18 Alston

Vettura unica, sviluppata da Lamborghini Squadra Corse insieme al cliente

Italia, Chiellini verso le 100 presenze

Chiellini fa 100 in azzurro

Settima posizione in classifica tra i giocatori della Nazionale

Italia a San Siro, una storia vincente

Italia e San Siro, storia vincente

La Nazionale non ha mai perso in 27 incontri

Rossi, AFP

Valencia sotto l'acqua

Pioggia protagonista nelle libere dell'ultimo GP 2018

In scadenza nel 2019, le occasioni di mercato

Giocatori in scadenza 2019

Ecco tutte le occasioni a parametro zero in vista del mercato estivo

Brasile, Neymar in conferenza con il figlio

Neymar in conferenza col figlio

"Davi Lucca mi dà tanto amore"