• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Ecco la Giulia Quadrifoglio

A Francoforte l’Alfa Romeo Giulia è presente in diversi esemplari, tutti contraddistinti dal “Quadrifoglio”, a indicare la versione top di gamma, e da cinque livree - Rosso Competizione, Bianco Trofeo, Nero Vulcano , Grigio Vesuvio e Blu Montecarlo – in abbinamento alla selleria interna in pelle e Alcantara. Le vetture esposte sono dotate del potente turbo benzina 6 cilindri 2.9 da 510 CV, ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari, che diventa il nuovo punto di riferimento del marchio. Così equipaggiata la Giulia Quadrifoglio assicura prestazioni entusiasmanti: velocità massima di 307 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in appena 3,9 secondi e una coppia massima di 600 Nm. Prestazioni eccellenti, sempre nel massimo rispetto dell’ambiente: la Giulia si dimostra infatti best in class anche per ciò che riguarda le emissioni, con 198 grammi di CO2 per chilometro. Sulla Giulia, i tecnici Alfa Romeo hanno inoltre dedicato un’attenzione particolare alla sicurezza: l’auto è in grado di frenare da 100 km/h a 0 in meno di 32 metri. Contenuti e prestazioni eccellenti, ancor più esaltati dall’esclusiva versione riservata ai primi clienti, dotata di tutti i contenuti più sportivi e performanti disponibili in gamma. Sarà la Giulia più sportiva e leggera in commercio, perfetta anche per l’uso in pista, grazie ai freni a disco carboceramici e ai sedili Sparco ultra-leggeri in carbonio. Questa versione costituirà l’espressione più evoluta della nuova Giulia Quadrifoglio e sarà prenotabile sul sito web nei giorni successivi al salone di Francoforte al prezzo di circa 95.000 euro per l’Italia.

>
Serie A, tutti i verdetti dopo l'ultima giornata

Serie A, tutti i verdetti

Prima storica volta per l'Atalanta in Champions

Serie A, Fiorentina-Genoa: la fotostoria del match

Fiorentina-Genoa pari e salvezza

Finisce 0-0 al Franchi

La Roma ammaina la bandiera De Rossi

La Roma saluta De Rossi

All'Olimpico l'ultima partita in giallorosso

Atalanta-Sassuolo, il film della partita

Atalanta, l'appuntamento con la storia

Bergamaschi in Champions League per la prima volta

Spal-Milan 2-3: la vittoria più amara di Gattuso

Milan, la vittoria più amara

Il 3-2 alla Spal non basta per la Champions

Inter-Empli: la fotostoria del match

Inter-Empoli: le foto

Le immagini più belle della gara del Meazza

Serie A, la Juve chiude con una sconfitta

Juve-Allegri, addio amaro

La Juve battuta dalla Samp nell'ultima del suo allenatore

Torino-Lazio (LaPresse)

Il Toro chiude al 7° posto

Battuta 3-1 la Lazio nell'ultima giornata

Hamilton re di Monaco

Hamilton re di Monaco

Il britannico vince davanti a Vettel e Bottas, allungando a + 17