Vettel: "Ferrari troppo debole in qualifica"

Raikkonen: "Abbiamo faticato, la gara non sarà facile"

Vettel: "Ferrari troppo debole in qualifica"

La quinta e sesta posizione in qualifica non soddisfano Raikkonen e Vettel. A Barcellona umore nero per i due piloti Ferrari che sono rimasti sorpresi del risultato negativo. L'amarezza del tedesco è tanta: "Al momento è difficile dire cosa è successo, siamo stati colti di sorpresa. Siamo stati troppo deboli". Gli fa eco il finlandese: "Abbiamo faticato parecchio, abbiamo fatto del nostro meglio ma non è quello che vorremmo. Sarà una gara difficile".

Vettel ha continuato la sua analisi sulle qualifiche senza peli sulla lingua: "E' difficle dire cosa sia successo, avevo buone sensazioni questa mattina ma siamo stati colti di sorpresa. Ci abbiamo provato, ma non c'era ritmo e non c'è stato il tempo. Siamo stati noi troppo deboli. Mercedes e RedBull hanno fatto quello che ci si aspettava noi no. Non aiuterà a partire più dietro del previsto ma la macchina è più veloce di quello che si è visto oggi".

Raikkonen, scuro in volto, non è stato da meno: "E' stata una combinazione di condizioni meteo, gomme, del circuito e della macchina. Non è facile azzeccare tutto. Sono solo qualifiche ma abbiamo faticato parecchio, abbiamo fatto del nostro meglio ma non è quello che vorremmo. Dobbiamo puntare alla gara, non sarà semplice ma è così. Abbiamo cambiato alcune cose, la macchina sembrava andasse meglio ma è difficile riuscire a fare il giro giusto".

TAGS:
Formula 1
Vettel
Raikkonen
Ferrari

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

Ferrari in terza fila a Barcellona: di chi è la colpa?