F1, Massa bacchetta Vettel: "Ha fatto più errori della Ferrari"

Il pilota brasiliano: "Hamilton può battere tutti i record"

Felipe Massa (Getty Images)

Carota per Hamilton e bastone per Vettel. Felipe Massa, in attesa di fare il suo debutto in Formula E con il team Venturi, ha parlato della stagione appena conclusa di F1. "Vettel e la Ferrari hanno perso la loro opportunità quest'anno - ha spiegato il pilota brasiliano - Ma credo che Seb abbiamo commesso più errori del team". Parole al miele per Hamilton: "E' il favorito per l'anno prossimo, può battere tutti i record".

Ai microfoni di 'O Globo', il 37enne pilota brasiliano atteso dal debutto in Formula E con il Team Venturi ha parlato dell'ultimo Mondiale di F1 e della ghiotta occasione gettata al vento dalla Ferrari e da Vettel. "Il GP di Germania è stato particolarmente doloroso. Vettel poteva vincere e invece ha lasciato per strada 25 punti - ha spiegato - Inoltre ci sono stati errori nelle qualifiche, nelle strategie e un contatto inutile con Bottas in Francia. Credo che Vettel abbia commesso più errori della Ferrari".

Tanti complimenti, invece, per Lewis Hamilton, che conquistò 10 anni fa proprio ai suoi danni il primo Mondiale della carriera. "Ha già il record di pole ed è vicino a quello delle vittorie - ha concluso - Ha 33 anni e penso sia il grande favorito nella lotta al titolo della prossima stagione. Ha la possibilità di battere ogni record".

TAGS:
Felipe massa
F1
Vettel
Ferrari
Hamilton
Mondiale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X