GP Bahrain, Rosberg: "Sarà battaglia dura con la Ferrari"

Il pilota tedesco: "Ottimo inizio ma è solo la prima di 21 gare"

Rosberg, Ansa Foto

Se Fernando Alonso sarà il grande assente del GP del Bahrain, in pista i riflettori saranno puntati su Nico Rosberg, vincitore della prima gara in Australia. "E' stato un ottimo inizio ma è solo la prima di 21 gare. Sono molto soddisfatto della macchina che il team ha preparato". Il campione del mondo Lewis Hamilton, invece, ha spiazzato tutti: "Sono da sempre un grandissimo fan della Ferrari, anche se sono avversari io sono sempre un loro fan".

Parole che sono rimbalzate per tutto il paddock e hanno fatto fantasticare molti tifosi del Cavallino che sognano la coppia Vettel-Hamilton nel 2017. Ora Lewis guida la Mercedes e deve battere la Ferrari: "Mi diverto a lottare contro di loro. E' bello avere una Ferrari nello specchietto e sapere che se faccio un errore sarò superato, è davvero bellissimo".

"Sono sicuro che andrà alla grande anche nelle prossime gare dove ci sarà ancora una dura battaglia con la Ferrari. La brutta partenza in Australia? Ci stiamo lavorando ma le difficoltà non sono poche", ha detto Rosberg in conferenza stampa.

Darà battaglia anche Felipe Massa con la sua Williams: "Credo che sia stata una buona partenza, siamo dove più o meno ci aspettiamo di essere. C'è stata una bella lotta con Red Bull e Toro Rosso, spero che qui saremo davanti a loro e saremo più competitivi. Abbiamo visto che Mercedes e Ferrari sono molto forti, come ci aspettavamo. A Sakhir c'è un bel tracciato, belle curve, anche difficili, dove bisogna avere un grande controllo. E' una pista dove ci si diverte a guidare".

TAGS:
Massa
Rosberg
Gp bahrain