Ferrari, Vettel: "A mio agio sulla vettura"

Il tedesco dopo il quarto posto nelle seconde libere: "Il contatto con Perez? Peccato". Raikkonen è terzo: "Facciamo fatica"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Vettel, Foto Afp

Un passo gara notevole, ma anche tanti errori nel giro veloce. Le Ferrari sembrano pagare dazio alle Mercedes anche a Sakhir, nelle seconde libere del Bahrain Raikkonen e Vettel sono rispettivamente terzo e quarto dietro alle Frecce d'argento: "E' stata una buona giornata per noi - il commento a caldo del tedesco -. Peccato aver perso del tempo nel contatto con Perez, ma mi sono sentito comunque a mio agio sulla vettura".

Il tedesco spiega così l'incidente col messicano della Force India, che l'ha costretto a rientrare con qualche minuto d'anticipo rispetto agli avversari: "Ero appena uscito dalla pitlane e non potevo rallentare, lui mi ha danneggiato l'ala. Comunque speriamo di fare un passo in avanti molto grande - prosegue - saremo piuttosto vicini alle Mercedes ma anche loro miglioreranno. C'è da lavorare".

Sembra meno ottimista Kimi Raikkonen, che fa notare la grande fatica provata nelle seconde libere: "Sinceramente non ho ancora visto i tempi sul giro, mi sembra presto per esprimere una valutazione - le parole del finlandese -. E' stata una sessione complicata per via dell'assetto, in alcuni settori della pista abbiamo fatto davvero fatica".

TAGS:
F1
Gp bahrain
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X