F1 Singapore, capolavoro di Vettel: Ferrari in pole

Le Red Bull si arrendono al tedesco, solamente quinta la Mercedes di Hamilton

di DANIELE PEZZINI

Sebastian Vettel compie un capolavoro in qualifica e centra la sua terza pole position stagionale nel Gran Premio di Singapore. Il tedesco della Ferrari completa un Q3 strepitoso in 1'39''491, tenendosi alle spalle la Red Bull di Verstappen, che lo affiancherà in prima fila. Terzo tempo per Daniel Ricciardo, che scatterà in seconda davanti all'altra Rossa di un ottimo Kimi Raikkonen. Solamente quinta e sesta le Mercedes di Hamilton e Bottas.

Una pista in continua evoluzione, che va gommandosi progressivamente e fa precipitare i tempi in maniera molto repentina, dando vita a quella che, senza alcun dubbio, è stata la qualifica più avvincente ed emozionante della stagione. 

Alla fine a spuntarla è il talento sconfinato di Seb, abile a domare i due "tori scatenati" che in avvio di weekend erano apparsi praticamente inarrivabili. Il tedesco trova lo spunto decisivo nel terzo turno di qualifica, quando più conta, e rifila oltre tre decimi ad entrambe le RB13. Una pole fondamentale in ottica gara e in ottica mondiale: mettere tre monoposto tra lui e Hamilton (5° a oltre sei decimi e mai apparso in grado di lottare per la prima fila) può essere decisivo, specialmente su un tracciato in cui sorpassare è quasi impossibile.

Verstappen e Ricciardo lottano, restano davanti nel Q1 e nel Q2, ma poi devono alzare bandiera bianca, rinunciando al sogno di interrompere il duopolio Ferrari-Mercedes in qualifica. Importantissimo in vista di domenica anche il "recupero" di Kimi Raikkonen, in ombra per tutte le libere ma capace di riscattarsi con un buon 4° tempo quando era necessario, soprattutto per aiutare il compagno di team a tenere lontano il rivale diretto per il titolo iridato.

Le Mercedes saranno dunque costrette a inseguire dalla terza fila, con Bottas che ha chiuso addirittura a quasi sette decimi dal vicino di box. In quarta scatterà la Renault di Hulkenberg e la McLaren di Alonso, bravo a sfruttare un circuito più adatto alle caratteristiche della sua vettura per togliersi una bella soddisfazione, quanto meno in qualifica. Quinta fila per il suo compagno di scuderia Vandoorne, che affiancherà la Toro Rosso di un ottimo Carlos Sainz.

TAGS:
Formula 1
Singapore
Marina Bay
Qualifiche

Argomenti Correlati

CLICCATE E VOTATE

F1, Vettel a Singapore può allungare di nuovo su Hamilton?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X