F1, sei gare per una corona: Vettel batte Hamilton 3-2

Il ferrarista ha più vittorie a Suzuka, Interlagos e Abu Dhabi, l'inglese a Sochi e Austin. Rosberg sembra spacciato

di ALBERTO GASPARRI

Hamilton e Vettel (Afp)

Il successo di Singapore, con contemporanea debacle di Hamilton e della Mercedes, ha riaperto uno spiraglio nelle speranze Ferrari di conquistare un titolo che pareva inavvicinabile. Adesso tra l'inglese capoclassifica e Sebastian Vettel ci sono 49 punti, con in mezzo Nico Rosberg. Insomma, meno di due gare di distacco quando al termine della stagione mancano ancora sei GP. Un totale di 150 punti da assegnare tra Suzuka, Sochi, Austin, Città del Messico, Interlagos e Abu Dhabi. Sei piste molto diverse tra loro, che potrebbero rendere più imprevedibile il finale di stagione. La bella notizia, albo d'oro alla mano, è che in tre tracciati su cinque Vettel ha un bilancio migliore rispetto a quello di Hamilton. Tolta la nuova pista messicana, dove non si è mai corso, il pilota del Cavallino vanta 4 successi in Giappone, 2 a Interlagos e 3 ad Abu Dhabi, mentre il rivale ha uno score migliore a Sochi (1) ed Austin (2). In totale, poi, Seb ha vinto 10 volte sui prossimi tracciati, Lewis solo 6. Sembra tagliato fuori dai giochi Rosberg, che può vantare un solo centro complessivo, a Interlagos. Insomma, si prospetta una volata a due con esito non scontato. Chi lo avrebbe mai pensato solo pochi mesi fa?

 HAMILTONROSBERGVETTEL
SUZUKA 2 vittorie 0 vittorie  4 vittorie
SOCHI 1 vittoria 0 vittorie 0 vittorie
AUSTIN 2 vittorie 0 vittorie 1 vittoria
MESSICO---
INTERLAGOS 0 vittorie 1 vittoria 2 vittorie
ABU DHABI 2 vittorie 0 vittorie 3 vittorie

 

TAGS:
F1
Vettel
Hamilton
Rosberg
Mercedes
Ferrari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X