F1, Rosberg: "Andremo bene in tanti". Hamilton: "Voglio la vittoria"

Il tedesco vola basso dopo la pole, ma il compagno campione del mondo lo avvisa

Foto AFP

Nico Rosberg mantiene il basso profilo dopo la pole position in Messico: "Ho fatto un bel giro, è importante iniziare così il weekend. Ma domani sarà fondamentale la strategia, soprattutto sulla gestione delle gomme. Credo che andremo bene in tanti, tutti i primi 5 hanno possibilità". E Lewis Hamilton: "L'assetto di Nico era migliore, ma non è detto sia così anche in gara. Già domani voglio conquistare la 53esima vittoria".

Il campione del mondo non vuole accontentarsi, ma rende onore al compagno: "In sostanza abbiamo iniziato con lo stesso assetto, ma Nico da ieri sera è andato in un'altra direzione. Nella notte ha operato dei cambiamenti che si sono rivelati giusti. Io durante le sessioni non sono riuscito a fare lo stesso, perché erano cambiamenti troppo significativi. Perciò abbiamo deciso di mantenere la strada già intrapresa da venerdì. Il suo posteriore sembra comportarsi meglio del mio, ma non è detto che sia lo stesso anche in gara".

Rosberg individua una delle chiavi della domenica: "Le gomme dietro si sfasciano. Sarà molto difficile conservarle, vedremo come andrà. Se lotterò contro Lewis o contro Sebastian? Sono entrambi avversari, ma occhio anche a chi parte dietro. Tutti i piloti che occupano i primi 5 posti in griglia andranno bene".

Un pacchetto che comprende anche un amareggiatissimo Daniel Ricciardo, beffato dal compagno Kvyat di un solo millesimo di secondo: "Sono un po' frustrato, la giornata era già iniziata male dopo la sconfitta nel rugby dell'Australia contro la Nuova Zelanda. Strategia a una sola sosta? Non saprei, le condizioni della pista continuano a cambiare, non sono in grado di fare pronostici per domani. Spero solo che vada meglio rispetto a come è andata oggi".

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X