F1, la Ferrari spera in Singapore

Il tracciato cittadino ricorda quello di Budapest. Ma è allarme inquinamento

di ANNA CAPELLA

F1, la Ferrari spera in Singapore

Visibilità ridotta, elevati rischi per la salute. Singapore è coperta da una nebbia a grana grossa e non è un fenomeno atmosferico, è l'inquinamento prodotto dagli incendi delle foreste in Indonesia. La Formula 1 è pronta per l'evento in notturna più glam di stagione. Hotel con vista sul circuito al completo, biglietti quasi esauriti e c'è la certezza che nessuna preoccupazione respiratoria sarà in grado di fermare l'evento del prossimo weekend. In realtà l'ultima parola sta al direttore di corsa Charlie Whiting che si esprimerà dopo essersi consultato coi piloti.

Di fatto l'ipotesi cancellazione non sussiste. Sorride Hamilton che si presenta con un vantaggio ampio di 53 punti, forte come non mai, e col terzo titolo in vista. Non bastasse, a rafforzare le sue certezze c'è il fatto di aver vinto a Singapore nel 2014. Che sia un affare Mercedes è piuttosto scontato, ma la Ferrari spera di avere buone chance di mettersi in mostra, date le caratteristiche del circuito che in un certo senso ricorda Budapest. Frenata e trazione sono le chiavi per interpretarlo al meglio. Inutile dire che il risultato di Budapest, con la vittoria di Vettel, dà coraggio. Rende la nebbia di Singapore un po' meno fitta.

TAGS:
F1
Singapore
Ferrari
Vettel

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X