F1, Hamilton: "Ho pensato che non ce l'avrei fatta"

"Non ho mai smesso di crederci, ho spinto e ho vinto"

F1, Hamilton: "Ho pensato che non ce l'avrei fatta"

Lacrime per Lewis Hamilton dopo il tris iridato. "Spero di aver divertito tutti con un bello spettacolo. Non riesco a esprimere quello che provo, devo ringraziare il team e tutto quello che ha fatto per me e anche la mia famiglia", ha detto. E ancora: "Ho pensato molte volte che non ce l'avrei fatta, ma non ho mai smesso di crederci. Ho spinto e alla fine ho vinto. Non bisogna mai mollare e inseguire sempre i propri sogni e i propri desideri".

"Sto pensando a mio padre ed io che tornavamo a casa cantando We are the champions. Se sono campione del mondo tre volte lo devo a lui e alla mia famiglia, che mi hanno aiutato in tutto, ma anche ai miei tifosi, che mi hanno sempre trasmesso una grande energia positiva", ha aggiunto. Adesso ha raggiunto Senna quanto a Mondiali vinti: "Voglio continuare a crescere, è pazzesco pensare che ho eguagliato i tre titoli di Senna".

TAGS:
F1
Hamilton
Mercedes
Austin

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X