F1: Giovinazzi corre a Melbourne con la Sauber

L'italiano sostituisce l'infortunato Wehrlein: "Un sogno"

F1: Giovinazzi corre a Melbourne con la Sauber

L'Italia dei motori si è svegliata con una bellissima notizia. Antonio Giovinazzi correrà il GP di Melbourne di F1 con la Sauber al posto dell'infortunato Pascal Wehrlein. Il tedesco, ancora non al meglio dopo l'incidente alla Corsa dei Campioni, ha alzato bandiera bianca dopo le libere del venerdì. Così spazio al terzo pilota Ferrari che ha fatto il suo esordio nelle FP3 e in qualifica ha chiuso con il sedicesimo tempo.

Dopo sei anni ci sarà nuovamente un italiano al via di un GP di Formula 1: gli ultimi nel 2011 erano stati Trulli e Liuzzi. Dopo i test di Barcellona, un'altra chance importantissima per il vice campione GP2. Giovinazzi si è presentato subito bene e si è giocato il passaggio alla Q2 con il compagno Ericsson.

Ora l'obiettivo è quello di fare esperienza e concludere la gara: "Sono soddisfatto, non sapevo nulla stamattina. Non ho fatto tantissimi giri in FP3, con più giri potevo fare di meglio. È un sogno essere qui a correreun GP, domani sarà lunghissima. Devo mantenere la calma e fiinire la gara. L'obiettivo è quello di non fare errori, Ericsson ha più esperienza di me. Sono contento della prestaizone. Ringrazio la Ferrari e la Sauber per questa opportunità".

TAGS:
Giovinazzi
Sauber
Formula 1
Melbourne

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X