F1, Ecclestone vende ma resta: "Altri tre anni"

Confermati i rumors sulla cessione del circus a Liberty Media: accordo per 8 miliardi di dollari

F1, Ecclestone vende ma resta: "Altri tre anni"

A 85 anni per Bernie Ecclestone non è ancora giunto il momento di andare in pensione. Il circus della Formula 1 sta passando dal fondo Cvc alla Liberty Media del magnate John Malone per 8 miliardi di dollari, ma l'amministratore non abbandonerà l'ambiente: "Vogliono che io rimanga per altri tre anni". "Non credo qualcuno sappia i tempi dell'operazione, tutto procede: io non andrò al GP di Singapore (in programma il prossimo weekend,ndr), perché vogliono che io sia a Londra per aiutarli con ogni sorta di cose", ha aggiunto Ecclestone nell'intervista concessa a Reuters.

L'operazione inizia con l'acquisizione di una quota del 18,7% per 4,4 miliardi di dollari. Ecclestone resterà amministratore delegato, mentre Chase Carey, vice presidente esecutivo della 21st Century Fox, verrà nominato presidente. L'operazione complessiva dovrebbe chiudersi entro il primo trimestre del 2017. Si tratta di una svolta epocale.

TAGS:
Motori
Ecclestone
Formula 1
F1

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X