F1: Alonso-McLaren, è già addio? Spunta la Red Bull

Spunta una 'clausola di competitività' nel contratto dello spagnolo. E col team austriaco Fernando ritroverebbe la Ferrari...

F1: Alonso-McLaren, è già addio? Spunta la Red Bull

Potrebbe terminare dopo una sola e deludente stagione il matrimonio tra Fernando Alonso e la McLaren. Secondo quanto riporta la stampa spagnola, il pilota asturiano avrebbe inserito nel suo faraonico contratto col team di Woking una clausola legata alla competitività della scuderia: in pratica, senza una macchina all'altezza Alonso può rescindere e trovare un'altra sistemazione.

Nel futuro del pilota spagnolo spunta la Red Bull. Il team austriaco è fortemente interessato ad un top driver che possa prendere l'eredità lasciata da Sebastian Vettel e non avrebbe grossi problemi a 'rilevare' l'attuale contratto di Alonso. Bisogna però capire se la clausola esiste davvero: Ron Dennis, presidente della McLaren, ha sempre negato di aver accettato l'inserimento nel contratto di una possibilità di rescindere a causa di una monoposto poco competitiva. La curiosità è legata la fatto che in Red Bull Alonso potrebbe in qualche modo ritrovare la Ferrari. Questo perché l'anno prossimo, con la probabile uscita di scena della Renault, la scuderia austriaca potrebbe essere motorizzata dal Cavallino. Uno scenario suggestivo e al momento difficile, ma il mercato della F1 ci ha abituato a grandi sorprese.

TAGS:
F1
Mclaren
Alonso
Red Bull

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X