F1 a Silverstone, Vettel: "Dobbiamo migliorare in tutto"

Seb: "Mi aspetto comunque di fare una buona gara"

F1 a Silverstone, Vettel: "Dobbiamo migliorare in tutto"

Un weekend da dimenticare finora per Sebastian Vettel, che chiude le qualifiche da sesto e dovrà scontare per la seconda volta consecutiva una squalifica in griglia. "Per tutto il weekend non siamo stati abbastanza competitivi per dare del filo da torcere alle Mercedes - spiega il tedesco - che hanno un passo davvero forte su questa pista. Nell'ultimo periodo abbiamo fatto passi avanti, ma la Red Bull è migliorata di più".

"Dobbiamo rendere la macchina più veloce, dobbiamo dare più carico aerodinamico e renderla più efficiente aggiungendo potenza. Abbiamo bisogno di un po' di tutto. Senza l'errore all'ultimo tentativo avrei potuto qualificarmi davanti a Ricciardo, ma non lo scopriremo mai. Mi aspetto una bella gara, ho un buon passo e sono sicuro che potremo fare passi avanti rispetto alla mia posizione attuale. Il bagnato potrebbe aiutarmi a recuperare posizioni".

Anche Kimi Raikkonen è convinto che la macchina abbia ancora punti deboli: "Soprattuto in queste condizioni climatiche e di pista non riusciamo ad essere abbastanza veloci. Nel pomeriggio la macchina è migliorata molto, ma non è servito per essere veloci. In Q2 mi sono complicato la vita da solo, andando in testacoda con il primo set di gomme nuove, e con quello successivo ho bloccato la gomma anteriore. Al mio ultimo tentativo sono riuscito a passare in Q3, ma queste cose non dovrebbero accadere. In gara le condizioni sono sempre diverse e qui possono cambiare molto. Di solito la domenica siamo più forti e speriamo che domani sia lo stesso. Cercheremo di fare una buona partenza, di far lavorare bene le gomme e prendere le decisioni giuste. Le domande sul rinnovo del contratto? Sono contento di vedere tante persone dispiaciute".

TAGS:
Formula1
Silverstone
GP Gran Bretagna
Ferrari
Vettel
Raikkonen