Mercedes, Hamilton: "Ferrari e Red Bull potrebbero farci cambiare approccio"

Rosberg non si fida: "Dovremo confrontare i nostri dati con i loro": Ricciardo: "Possiamo lottare con le Rosse"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Hamilton (Afp)

Lewis Hamilton non si sbilancia nonostante nessuno sia riuscito a mettergli le ruote davanti nelle libere. "Penso di dover fare dei miglioramenti e penso di poterli fare, soprattutto per sfruttare meglio le gomme. Io preparo la gara allo stesso modo, forse la presenza di Ferrari e Red Bull potrebbe far cambiare approccio al team. Ma non abbiamo fatto niente di diverso in queste prove, abbiamo fatto quanti giri potevamo", ha commentato l'inglese.

Nonostante non abbia vissuto una grande giornata, Nico Rosberg sembra essere sereno. "Ho iniziato bene, con la macchina mi trovo bene anche se qua è molto diverso rispetto alla Malesia, fa molto più freddo - il suo bilancio - . Non so cosa dire sul passo gara: dobbiamo analizzare tutto, vedere quanta benzina aveva la Ferrari, confrontare i tempi e capire qual è l'usura delle gomme anche degli altri. Comunque siamo ottimisti. Per la gara dobbiamo migliorare, ci stiamo lavorando, ma non è facile". Tra i due piloti della Mercedes si è inserito anche Daniel Ricciardo, per la prima volta protagonista con la Red Bull in questa stagione. "Mi sento bene con la macchina, siamo migliorati molto dalle libere 1 alle libere 2. Abbiamo portato diverse modifiche, mi sento pronto per la gara. L'affidabilità? Con la mia macchina non ho avuto problemi. Penso che potremo lottare con la ferrari, il nostro distacco dalla Mercedes è anche meno di mezzo secondo", è la speranza dell'australiano.

TAGS:
F1
Hamilton
Rosberg
Ricciardo
GP Cina
Mercedes
Red Bull

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X