F1, solo Hamilton davanti alle Ferrari in Cina

L'inglese della Mercedes è il più veloce nelle libere, Raikkonen e Vettel secondo e quarto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Prosegue anche a Shanghai il duello tra Mercedes e Ferrari. Nella prima giornata di prove libere del GP di Cina, terza prova del Mondiale di F1, il più veloce è stato Lewis Hamilton, davanti a tutti in 1'37"219, tempo fatto segnare nella seconda sessione. Alle sue spalle si è piazzata la SF15-T di Raikkonen, staccata di quattro decimi. Quarto Vettel, preceduto dalla Red Bull di Ricciardo. Solo quinto Rosberg, a quasi 1"2 da Hamilton.

Insomma, se il distacco sul giro secco ha dato ragione ancora alla Mercedes, con Hamilton nettamente davanti a tutti (oltre 1" meglio rispetto allo scorso anno) sia al mattino, sia al pomeriggio, in configurazione gara le cose sono ben più positive per la Ferrari. E soprattutto per Raikkonen, capace di tenere un passo elevatissimo e finalmente in palla dopo qualche disavventura di troppo nelle prime due gare. Stavolta è stato Sebastian Vettel a soffrire un po' (per lui anche un testacoda), anche se il tedesco è stato comunque in grado di mettersi dietro un Nico Rosberg stranamente opaco e protagonista anche di un errore con uscita di pista. Comunque sia, anche in Cina saranno Mercedes e Ferrari a giocarsi vittoria e podio. Perché se è vero che la Red Bull ha rialzato la testa, lo è anche il fatto che finora le ex dominatrici del campionato hanno mostrato qualche limite di affidabilità, soprattutto la domenica allo spegnersi del semaforo. Lo ha confermato Daniil Kvyat, andato a sbattere dopo aver accusato un problema ai freni, che gli ha impedito di portare la macchina sana e salva ai box. Daniel Ricciardo ha comunque fatto segnare un ottimo terzo tempo assoluto, non sfigurando pure nella simulazione. La Williams, almeno per ora, è diventata la quarta forza del Mondiale, con Bottas e Massa (andato a sbattere dopo un testacoda in frenata), settimo e ottavo. Piccoli segnali di ripresa per Fernando Alonso e la McLaren, 12° di poco dietro a Jenson Button, decimo. Per loro, però, il distacco supera i 2". Non proprio poco.

TAGS:
F1
GP Cina
Shanghai
Vettel
Raikkonen
Ferrari
Mercedes
Hamilton
Rosberg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X