Formula 1, su Alonso molte illazioni. Ma l'incidente è insolito

Il pilota vorrebbe fare almeno una giornata di test, ma tutti spingono per il riposo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

GIORGIO TERRUZZI

Si stinge il giallo attorno ad Alonso così come l’ipotesi di un malore precedente all’impatto di domenica alla curva tre del Montmelò. Piuttosto, come assicurano McLaren e management del pilota, una commozione cerebrale dovuta al particolare angolo di impatto, avvenuto dopo un’escursione sul sintetico in uscita dalla curva precedente, accentuato da una raffica di vento. Alonso potrebbe uscire oggi stesso dall’ospedale General de Catalunya, vorrebbe partecipare almeno ad un giorno di test nel prossimo finesettimana anche se tutti, attorno a lui stanno cercando convincerlo al riposo.  

Restano in circolazione molte illazioni, spinte dalle anomalie di un incidente come minimo insolito. E non si capisce francamente come mai non si sia fatto ricorso a bollettini medici chiari ed esaurienti, soprattutto in casi come questo.
Di positivo ci sono le condizioni del pilota, a questo punto rassicuranti. Abbinate ad una mancanza di chiarezza che andava forse dissipata con una comunicazione più decisa e concreta.
In ogni caso esiste ormai una versione ufficiale che di certo subirà alti sospetti da qui sino alla fine del primo Gran Premio 2015, Australia, metà marzo. Per molti versi il momento della verità a proposito di Alonso e della sua avventura da pilota McLaren.

TAGS:
Formula 1
Alonso
Incidente alonso
Mclaren

I VOSTRI COMMENTI

PIESCU - 25/02/15

premesso gli ovvi auguri di pronta guarigione,ma sicuramente e' un incidente anomalo che stanno mascherando goffamente.Secondo me,Alonso ha avuto un leggero malore,forse una piccola crisi convulsiva,che spiega tante circostanze accadute,dal tipo di soccorso,ecc...

segnala un abuso