F1, Horner non teme la Ferrari: "Anche nel 2014 era prima nei test"

Il team principal della Red Bull smorza l'entusiasmo attorno i tempi di Raikkonen a Jerez

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Christian Horner, Afp

I tempi della Ferrari nei test di Jerez non spaventano Chris Horner. "Kimi Raikkonen è stato il più veloce anche il primo giorno dello scorso anno, poi il resto della stagione non è andato benissimo...", ha detto il team principal della Red Bull. "Non ha senso guardare adesso con impazienza la classifica dei tempi", ha aggiunto, spegnendo l'entusiasmo attorno alle sorprendenti prestazioni della Rossa.

Calma e sangue freddo, dunque, in casa Red Bull. I test sono test ed è presto per trarre conclusioni. A partire dall'exploit fatto registrare dalla Ferrari a Jerez. "Siamo abituati a non badare a quello che fanno gli altri ma a concentrarci solo su di noi", ha spiegato Horner, che poi ha parlato delle prove della sua monoposto in versione 2015. "Sono stati test molto più positivi rispetto a quelli del 2014 - ha precisato -. Abbiamo avuto dei problemi, ma non così gravi come all'anno scorso, quando vettura si surriscaldava e il motore andava in fiamme". Al momento il lavoro del team è concentrato soprattutto sulla Power Unit: "La Renault ha lavorato duramente ma ci sono ancora alcune cose da migliorare. Abbiamo sfruttato il tempo al meglio, i ragazzi hanno lavorato tanto e non ci siamo certo annoiati".

Infine grandi complimenti a Kvyat, all'esordio sulla Red Bull: "E' stato super, si è subito trovato a suo agio. Ha avuto un piccolo incidente e la mancanza di pezzi di ricambio ne ha limitato il lavoro per il resto della giornata, ma poi ha messo insieme un buon numero di chilometri, fornendoci molte informazioni utili".

TAGS:
F1
Horner
Ferrari
Red Bull

I VOSTRI COMMENTI

4ruote4ever68 - 09/02/15

Credo che questa dichiarazione sia la prova dell'esatto contrario ....è quindi forse un indizio da un addetto ai lavori sui passi avanti della rossa di Maranello ...probabilmente a "Mr. Simpatia" Horner vedere Sebastian dentro un'altro abitacolo....brucia ancora un po'....in alto i cuori e fiducia nel nuovo corso.

segnala un abuso

apeppe - 08/02/15

l'anno scorso horner disse la stessa cosa della mercedes, poi tutti sappiamo come' finita

segnala un abuso

frankiebeerross - 07/02/15

Horner è il solito volpone che mette la carne al fuoco,e siamo solo all'inizio...............................vorrei vedere la sua faccia quando vettel avrà trovato il feeling con la rossa!;oltre la carne ci saranno anche verdure grigliate ahahahhahahahahh.

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 07/02/15

Infatti nessuno ha mai detto che quest'anno si lotterà per il titolo

segnala un abuso

nandop6 - 07/02/15

Sono d'accordo con aldoz8 secondo me ogni scuderia ha provato pezzi utili per la definitiva macchina che vedremo in gara, i grandi si sono nascosti e se Horner dice così gli credo. Sicuramente la Ferrari si sarà migliorata rispetto all'anno passato ma i miracoli come dice qualcuno non si fanno.

segnala un abuso

Gilles 27 - 07/02/15

Si può essere d'accordo con Horner, ma questa anno c'è un altra aria che tira in casa Ferrari.
Non solo la vetture sembra essere nata bene, ma i due piloti si sono trovati subito a loro agio a differenza del anno scorso. E questa cosa non è da poco caro Chris.

segnala un abuso

rigore per il milan - 07/02/15

Ma smettetela, lo sanno pure i bambini che questi test non danno nessuna informazione utile a chi li guarda dall'esterno, eppure continuate a dare giudizi come se i tempi fossero rilevanti. Di questi tempi non si fa altro che provare i pezzi, cambiare angolazioni, raccogliere dati ecc., a nessuno importa di fare settaggi veloci per vedere che tempo si fa. Ed è impossibile fare confronti tra le vetture perchè ognuna prova cose diverse in tempi diversi.

segnala un abuso

aldoz8 - 07/02/15

E' pazzesco come tutti sappiano l'irrilevanza di questi test e cio'nonostante si gridi al miracolo Ferrari.. . Purtroppo i miracoli in questa F1, con questi regolamenti, sono semplicemente impossibili. Certo, fare peggio dell'anno scorso e' dura eh ma ovviamente, la realta' sara' che sia Mercedes sia RB saranno ancora una volta sopra la Ferrari che, ancora una volta, potra' ambire alle briciole. Poi, oh, sognare non e' che costi qualcosa eh.. ma prendere questi test seriamente.. dai su..

segnala un abuso

sempreinterista - 07/02/15

la differenzqa e che i piloti sono contenti della ferrari rispetto la passata stagione dunque io credo che horner dovrebbe preoccuparsi un pochino vista la ferrari nei test o almeno spero :D

segnala un abuso

lupetto755 - 07/02/15

Bhe certo cosa speravate che avrebbe detto Horner.... che la Ferrari ha una macchina superiore alla Red Bull e che potrá puntare al mondiale? L'anno scorso é vero che nei tre giorni di test Kimi aveva ottenuto il miglior tempo ma solamente in una sola occasione a causa dei problemi iniziali che aveva la Mercedes infatti al terzo giorno di test Hamilton aveva rifilato piú di 2 secondi ad Alonso!! Quest'anno sia con Kimi che con Vettel siamo sempre stati i piú veloci!!

segnala un abuso