F1, test Jerez: fulmine Vettel, Ferrari davanti

Nel primo giorno di prove in vista del Mondiale 2015 il tedesco precede la Mercedes di Rosberg e la Sauber di Ericsson. Lontano Alonso con la McLaren

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

L'opera di Sebastian Vettel al volante della Ferrari inizia col piede giusto visto che il quattro volte campione del mondo con la Red Bull ha realizzato il miglior tempo nella prima giornata di test a Jerez de la Frontera in vista del Mondiale 2015 di Formula 1 che scatterà a marzo in Australia. Vettel ha fermato il cronometro sull'1'22"620 precedendo la Sauber (motorizzata Ferrari) di Marcus Ericsson e la Mercedes di Nico Rosberg.

Sicuramente incoraggiante, nonostante qualche noia di tipo elettronico, il debutto ufficiale al volante della nuova Ferrari SF15-T per Sebastian Vettel che ha completato 60 giri nella sessione durata dalle 9 del mattino alle 17 sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera. Il tedesco ha migliorato sensibilmente il suo crono nell'arco della giornata, abbassandolo di 7 centesimi negli ultimi 20 minuti di test arrivando a 1'22"620. Secondo miglior tempo per lo svedese Marcus Ericsson, al debutto sulla Sauber quest'anno motorizzata Ferrari, che ha chiuso con un positivo 1'22"777. Soltanto terzo miglior tempo per Nico Rosberg con la Mercedes, campione del mondo costruttori in carica, che ha però lavorato più di ogni altro in pista visto che ha completato 150 giri, più del doppio dei 73 di Ericsson e Bottas. Il finlandese della Williams motorizzata Mercedes ha chiuso con il quinto crono, alle spalle della Red Bull di Daniel Ricciardo che ha completato 35 giri. Sesto il debuttante Carlos Sainz (figlio del celebre campione di rally) con la Toro Rosso mentre Fernando Alonso, al primo approccio con la nuova McLaren-Honda, ha effettuato appena 6 giri (1'40"738 il miglior crono) a causa di un problema elettronico. Non è nemmeno sceso in pista Pastor Maldonado con la Lotus: la nuova E23 non è arrivata in tempo in Spagna. Lunedì seconda giornata di test.

I TEMPI

1. Sebastian Vettel, Ferrari, 1'22"620, 60 giri 
2. Marcus Ericsson, Sauber, 1' 22"777, 73 giri 
3. Nico Rosberg, Mercedes, 1' 23"106, 157 giri 
4. Daniel Ricciardo, Red Bull, 1'23"338, 35 giri 
5. Valtteri Bottas, Williams, 1'23"906, 73 giri 
6. Carlos Sainz Jr, Toro Rosso, 1'25"327, 46 giri 
7. Fernando Alonso, McLaren, 1'40"738, 6 giri

TAGS:
Formula 1
Ferrari
Vettel
Jerez

I VOSTRI COMMENTI

plutonio33 - 02/02/15

Il vero dato impressionante di questo primo test sono i 157 giri della Mercedes senza il minimo problema, meditate gente ....

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 02/02/15

STRANO CHE ANCORA NON VI SIETE ACCORTI CHE IN QUESTO PAESE SONO SPECIALISTI AD ESALTARSI PER IL NULLA...

segnala un abuso

BelgyBrown - 02/02/15

Come è consuetudine ai primi test invernali, bisognerebbe quasi completamente ignorare i giri cronometrati. Una buona prestazione nel complesso per la ferrari (anche se ha avuto problemi elettrici...), ma se si guarda al lavoro svolto dalla Mercedes, si impallidisce. Per la mercedes al di là della valutazione di ogni prestazione, appare chiaro che arrivare alla prima giornata di prove e fare 157 giri non è una cosa che tutti possono permettersi.

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 02/02/15

Anche lo scorso anno c'erano titoli ad effetto sui test precampionato

segnala un abuso

8volante - 02/02/15

nandop6 non vorrei essere frainteso,non ce l'ho con alonso,anzi!
Ma visto il titolone - fulmine wettel ferrari davanti - tantovale essere coerenti scrivendo sprofondo alonso..
nel senso che se si da un titolo del genere (dicendo ferrari davanti) a dei test che valgono come la recita di fine anno all'asilo, allora siano coerenti descrivendo la disfatta mclaren.
Avessero scritto- uscita positiva della ferrari nonostante i test siano solo un piccolo banco prova- sarebbe stato meglio

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 02/02/15

E PER FORTUNA( NATURALMENTE DELLA FERRARI)., ORA HA UN PILOTA CHE è UN VERO CAMPIONE(VETTEL) E CHE SOPRATTUTTO è UN UOMO SQUADRA,E NON UN INDIVIDUALISTA PRIMADONNA, QUALITA CHE APPARTENEVANO ALLO SPAGNOLO CHE LO HA PRECEDUTO ....

segnala un abuso

nandop6 - 02/02/15

8volante - 02/02/15

Dovrebbero anche scrivere per coerenza:
- " disfatta per Fernando Alonso, McLaren , ultimo con il crono di 1'40"738 " -

6 giri avuti con problemi e motore appena nato, Alonso adesso lo si può paragonare solo con il compagno di squadra.

segnala un abuso

8volante - 02/02/15

Dovrebbero anche scrivere per coerenza:
- " disfatta per Fernando Alonso, McLaren , ultimo con il crono di 1'40"738 " -

segnala un abuso

8volante - 02/02/15

Si saranno mica messi tutti d'accordo per prendere in giro la ferrari??!?!

Ai primi VERI test ufficiali la ferrari prendera' 1 secondo al giro

Scommettiamo??

segnala un abuso