F1, Ferrari: la monoposto del 2015 si chiamerà SF15-T

Novità nel nome scelto a Maranello: spunta la "S" di Scuderia

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

In attesa di mostrare le nuove linee della monoposto del prossimo Mondiale di F1, la Ferrari ha diffuso sui social network il nome scelto per la vettura del campionato 2015. Si chiamerà "SF15-T", sigla composta dalle lettere "SF", abbreviazione di "Scuderia Ferrari", e dall'anno di fabbricaizone seguito dalla "T" di Turbo. La novità, oltre alla veste grafica scelta a Maranello per il logo, è rappresentata dall'inserimento della "S".

Cresce l'attesa attorno alla nuova monoposto Ferrari. A Maranello hanno deciso di anticipare il nome della vettura, che verrà presentata ufficialmente il 30 gennaio. Un indizio per innescare la curiosità dei tifosi e degli addetti ai lavori e per iniziare a dare anche qualche dettaglio (tramite social) sulla macchina che correrà il campionato 2015. Piccoli particolari, certo. In attesa di svelare venerdì la nuova linea del bolide. Per l'esordio in pista e il confronto con il cronometro della nuova macchina, occorrerà invece attendere i test di Jerez.

TAGS:
F1
Ferrari
SF15 T

I VOSTRI COMMENTI

sconvolto53 - 27/01/15

Marchionne farà antipatia a tanti, ma la ferrari è l'Italia per cui dobbiamo augurarci che facciano bene.

segnala un abuso

inter0407 - 26/01/15

Anche la Lotus ha montato motore mercedes. Se gli ingegneri Ferrari non avranno fatto qualcosa 6 vetture davanti a noi sono certe

segnala un abuso

v.incenzo - 26/01/15

Speriamo sia solo pretattica quella di dire che sarà un anno difficile...

segnala un abuso

uomopazzo - 26/01/15

Fa molto sfig t

segnala un abuso

fabry469 - 26/01/15

st-solo fumo 15-t mister maglione nero crede che la ferrari sia la fiat ....fallira'.

segnala un abuso

gtarletti - 26/01/15

Visto i nomi che stanno dando in fiat potevano chiamarla 500SF

segnala un abuso

all_xxx - 26/01/15

SARA' UN CAMPIONATO PESSIMO QUEST'ANNO!! IL PIU' DELUDENTE DELLA STORIA FERRARI!!

segnala un abuso