Hamilton e Rosberg, è l'ora della verità

Lewis Hamilton e Nico Rosberg, il moro e il biondo della Mercedes. Compagni di scuderia ma rivali per il titolo piloti di Formula 1. Sono rimasti loro due a giocarsi il Mondiale nell'ultimo decisivo Gran Premio ad Abu Dhabi. La classifica vede Lewis in testa con 334, 17 lunghezze in più di Nico. Ma i punteggi raddoppiati della gara conclusiva (50 al primo, 40 al secondo e via via a scalare) potrebbero cambiare le carte in tavola. Per Hamilton sarebbe il secondo Mondiale dopo quello conquistato con la McLaren nel 2008. Rosberg invece riporterebbe il titolo in famiglia a 32 anni dalla vittoria di papà Keke. Intanto i due nemici-amici si scrutano.

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
Euro 2020, gol e spettacolo: la Germania beffa l'Olanda

Euro 2020, gol e spettacolo: la Germania beffa l'Olanda

Ad Amsterdam i padroni di casa recuperano due gol ai tedeschi ma vengono puniti al 90esimo

Foto Inter.it

Inter Women promossa in Serie A

Con cinque turni di anticipo

Germania-Olanda, storia di una classica del calcio

Infinita Germania-Olanda, le sei sfide più emozionanti

Dalla finale Mondiale 1974 ai recenti incontri in Nations League: Cruyff, Van Basten, Muller, Matthaus....

Tottenham, inaugurato il nuovo stadio a 9 piani

Tottenham, inaugurato il nuovo stadio a 9 piani

Dopo quattro anni di lavoro, il Tottenham Hotspur Stadium aperto al pubblico: 66.000 spettatori e sei maxi-schermi

Stramilano 2019: la carica dei 60mila

Stramilano 2019 da record: la carica dei 60mila runner

Grande successo per la 48.ma edizione della corsa

Le ragazze di Juve e Fiorentina riempiono lo Stadium

Lo Stadium si tinge di rosa

Le ragazze di Juve e Fiorentina regalano un grande spettacolo

MotoGP, festa Aprilia al Mugello con la sorpresa RSV4 X

Aprilia, che festa al Mugello

Oltre 10mila persone anche per ammirare la RSV4 X

I giornali del 24 marzo

I giornali del 24 marzo

La rassegna stampa dei quotidiani italiani ed esteri

Le pagelle di Italia-Finlandia

Le pagelle di Italia-Finlandia

Barella e Kean i migliori in campo