Bianchi, parla la famiglia: "Jules è incosciente ma respira da solo"

Il pilota della Marussia ricoverato a Nizza: "Le sue condizioni sono stabili"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Jules Bianchi, foto Ansa

Filtra qualche novità da Nizza sulle condizioni di salute di Jules Bianchi, il pilota della Marussia rimasto coinvolto in un terribile incidente durante il GP del Giappone del 5 ottobre scorso: "La situazione neurologia è stabile - scrivono i suoi genitori in una nota -: Jules resta incosciente ma respira da solo. La cosa che ci conforta è che continua a combattere". Bianchi è stato trasferito a Nizza un mese fa per proseguire la riabilitazione.

Nel primo periodo, invece, il pilota era stato tenuto sotto osservazione nell'ospedale di Yokkaichi: "E' stato un passo fondamentale riportarlo in Francia, dove sta svolgendo la riabilitazione a contatto con la sua famiglia e i suoi amici - scrivono ancora il padre Philippe e la madre Christine -. Si tratta di un percorso di cure già previsto ma molto scrupoloso. Continueremo ad aggiornarvi sulle sue condizioni e nel frattempo ringraziamo tutti coloro che pregano per lui".

TAGS:
Jules Bianchi
Marussia

I VOSTRI COMMENTI

sempresolojuve32 - 31/12/14

Forza Jules la F1 e' tutta con te.

segnala un abuso

frankiebeerross - 31/12/14

Almeno un passettino verso un miglioramento è stato fatto sperando che sia il primo di una lunga serie,vai ragazzo non mollare!.

segnala un abuso

MilanF1 - 31/12/14

Sarebbero...

segnala un abuso

smilodon85 - 30/12/14

Dai Jules dai dai dai!!!! Keep fight Jules

segnala un abuso

Odio_i_giornalisti - 30/12/14

La cosa che più mi da fastidio è che continuano ad addossargli tutte le colpe. Se invece di farsi male solo lui avesse sfortunatamente tranciato qui poveri cristi dei commissari allora si che avrebbero cambiato le regole

segnala un abuso