Ferrari, è scontro tra Montezemolo e Marchionne

Esplode la polemica tra passato e presente del Cavallino

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

LUCA BUDEL

Ferrari, è scontro tra Montezemolo e Marchionne

Aveva scelto il silenzio nonostante sia riconosciuto come il maestro della comunicazione. Luca di Montezemolo si era imposto di vivere sotto traccia la cancellazione formale della sua esperienza di oltre vent'anni a Maranello. Ogni segno della sua presenza è stato cancellato, così come molte delle figure che hanno condiviso la sua avventura sono state allontanate o ridimensionate. Ma le parole pronunciate ieri da Sergio Marchionne hanno fatto esplodere l'ex presidente che, dopo aver passato un pomeriggio e la notte a meditare, ha finalmente rotto il silenzio.

Troppo severo il giudizio espresso dai nuovi vertici che, nel tentativo di far sparire la vecchia iconografia dalla dominante rossa, si limitano a prendere in esame i risultati deludenti del recente passato dimenticando ciò che è accaduto in precedenza. Trascurando così i meriti del rilancio del marchio, avvenuto proprio sotto la gestione di Luca di Montezemolo che ha trasformato la Ferrari in un'azienda dinamica e moderna mantenendo intatto il concetto di esclusività del prodotto. Insomma per avere una mano così pesante nei giudizi, tra Marchionne e Montezemolo deve per forza essere successo qualcosa di grave. Solo così possono trovare una spegazione modi e toni di una polemica che tre mesi fa sembrava spenta sul nascere, tra pacche sulle spalle e frasi di circostanza.

TAGS:
Montezemolo
Ferrari
Marchionne

I VOSTRI COMMENTI

roberto63 - 26/12/14

Nell'articolo si domandano cosa è successo tra LDM e Marchionne? è semplice Montezemolo si è sempre opposto alla quotazione in borsa della Ferrari e ancora di più allo spostamento della sede legale all'estero... sempre e solo questioni economiche... Il canadese ha preso come spunto i risultati dell'ultimo anno per far fuori l'ultimo oppositore rimasto.. lo volevo vedere se ci fosse stato ancora il Drake al comando!!!! inoltre Marchionne purtroppo non ha stile......

segnala un abuso

Gilles 27 - 24/12/14

Di LdM non si può parlare sempre male, ha avuto un infelice mano nella scelta degli uomini nel dopo Schumacher e nella F1 in generale dal 2009 in poi.
Ma non dimentichiamoci i vari successi che sono anche opera sua, e non solo vedere il fallimentare anno, che è solo la fine di un ciclo, che prima o poi capita a tutti. Bravo Marchionne a non avere peli sulla lingua, ma i personali problemi con LdM li risolva fuori dai media. I panni sporchi si lavono in casa.

segnala un abuso

GreenHornet - 24/12/14

Marchionne un Grande Manager ?? Ma state scherzando ? La fiat è stata l'unica ferma con i nuovi modelli andando a dare la colpa alla Crisi, propinava macchine vecchie di 8 anni. Intanto con la CRISI le TEDESCHE facevano nuovi modelli ed addirittura creavano NICCHIE DI NICCHIE di vetture. Marchionne deve BENEDIRE LO STILE 500, da cui adesso vuole far derivare tutto. Se non avesse avuto la 500 la fiat sarebbe stata acquisita da VW.

segnala un abuso

giuseppeiI - 23/12/14

lnino08 - 23/12/14
Sbruffone.... Se riesce a vincere la meta di quello che ha vinto montezemolo allora puo parlare.....fara fallire la ferrari come la fiat....

veramente con marchionne la fiat e' risorta, forse non lo sai ma recentemente il marchio fiat e' stato quotato a wall street la borsa americana, non scrivete fesserie, marchionne come maneger e' un numero 1.

segnala un abuso

sport3d - 23/12/14

Tutta una messa in scena per mettere le mani avanti. Successo:"Abbiamo lavorato sodo nonostante i problemi che ci ha lasciato chi ci ha preceduto. E' un trionfo del nostro lavoro", Fallimento:"Ve l'avevo detto! E' colpa dell'incompetenza di chi ci ha preceduto. Ma noi abbiamo limitato i danni". Che para... in stile politico.

segnala un abuso

save68 - 23/12/14

e arrivato il MAGO ,,,,vedremo

segnala un abuso

colettia - 23/12/14

Credo che come manager Montezemolo abbia commesso un gravissimo errore (lui direttamente o i collaboratori che lui si è scelto, pari è): non capire da che parte stesse andando l'evoluzione dei motori di formula 1 : l'ibrido. In Mercedes la avevano capito/deciso tre anni fa avviando uno sviluppo che garantirà loro il predominio anche per il prossimo anno. Credo sia questo il senso del discorso di Marchionne. Quanto allo stile...ognuno è quello che è.

segnala un abuso

ferrarif2007 - 23/12/14

prima di parlare dell' operato degli altri vinci quello che ha vinto montezemolo

segnala un abuso

lnino08 - 23/12/14

Sbruffone.... Se riesce a vincere la meta di quello che ha vinto montezemolo allora puo parlare.....fara fallire la ferrari come la fiat....

segnala un abuso

frankiebeerross - 23/12/14

Se le parole e finora son tante,diventano realtà............................preparatevi alle scintille!,ma trovo inappropriato dire quelle frasi sulla ferrari che è stata.Va beh che ognuno può pensarla come vuole ma credo ci voglia rispetto!,visto che lui ha portato la ferrari all'estero e montezemolo tutto in italia ha fatto!.

segnala un abuso