Formula 1, la Ferrari parla italiano: Marciello veloce nei test

Il 19enne dell'Academy ha sostituito Raikkonen segnando tempi interessanti ad Abu Dhabi

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Buona la prima per Raffaele Marciello alla guida della Ferrari F14T che tanti problemi ha dato ad Alonso e Raikkonen in questa stagione. Il 19enne prodotto della Driver Academy di Maranello si è ben disimpegnato nella sessione di test ufficiali di Formula 1 ad Abu Dhabi segnando tempi interessanti, vicini a quelli della Mercedes di Wehrlein e a Max Verstappen, atteso nel mondiale nel 2015. Dietro la Rossa di Marciello, la Red Bull di Ricciardo.

Quello del 19enne (nato a Zurigo) è il ritorno di un italiano sul sedile di una Ferrari di Formula 1 dopo i test di Davide Rigon nel 2013 a Silverstone. Marciello, chiamato a sostituire Raikkonen, dopo gli auguri su Twitter di Fernando Alonso, ha confermato le potenzialità alla guida mettendo in mostra un immediato feeling con la monoposto come già messo in luce in Formula 3 e GP2.

TAGS:
Formula 1
Marciello
Ferrari
Test
Abu Dhabi

I VOSTRI COMMENTI

Lillo72 - 26/11/14

Ecco perfetto ale55andro082 un secondo team come Toro Rosso l'ideale come successo Hamilton alla mclaren Vettell red bull e adesso Ricciardo e giovani come Verstappen(che trovo troppo giovane) e di sicuro Carlos Sainz al posto di Vergne ,altro giovane promettente

segnala un abuso

Ale55andr082 - 26/11/14

sarebbe anche ora di mettere una promessa italiana alla guida della rossa (ovviamente se davvero veloce, non il fisichella di turno), o magari avere un team secondario in cui far crescere i giovani come la toro rosso

segnala un abuso

Lillo72 - 26/11/14

Finalmente un italiano,perche non provare a dare una chance x il dopo Raikkonen? Ormai e finita l'epoca Minardi che inseriva giovani italiani,infatti non ce ne sono piu da quando ė diventata toro rosso, e da quando gli ultimi 2 piloti Fisichelka e Trulli si son ritirati.
adesso esistono gli sponsor guardate la differenza di campioni del mondo gp2 tra tedeschi inglesi e italiani i primi 2 lottano x vincere il mondiale e Valsecchi o Pantano sono nell'oblio piu totale

segnala un abuso