F1, Fernando Alonso: "Troppe difficoltà, ma sarà un bel GP"

Lo spagnolo è pronto a salutare i fans del Cavallino: "Non abbiamo avuto un weekend normale, ma voglio regalare una bella gara ai tifosi"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alonso AFP, Foto AFP

Alza le spalle Fernando Alonso, commentando l'errore in qualifica che gli è costato il 10° posto sulla griglia: "Penso che non abbiamo avuto un weekend molto normale... Quando tutto era a posto eravamo anche abbastanza competitivi. Nel Q2 eravamo al 6° posto, penso. Ma poi abbiamo avuto troppe difficoltà col motore, appena prima qualifica. Non eravamo a posto col setting e dovevamo fare continuamente modifiche. Non c'era la potenza normale".

Lo spagnolo, all'ultima corsa con la monoposto del Cavallino, si congeda: "Per me sarà una gara molto bella. C'è stata una connessione molto forte fin dal primo anno con i tifosi della Ferrari, e gli auguro ogni bene per il futuro. Voglio regalargli un'ultima bella gara divertente".

Al solito di poche parole Kimi Raikkonen, che commenta: "E' un circuito molto insidioso, c'è poco grip, ma qui è più scivoloso rispetto al Brasile, ad esempio. E non è facile tenere la macchina in strada... Abbiamo ancora tanto lavoro da fare per domani e poi lavoreremo per l'anno prossimo. Lla gara potrebbbe andare in modo diverso rispetto al mondiale... ma vedremo".

TAGS:
F1
Alonso
Raikkonen
Ferrari
Qualifica
Abu Dhabi

I VOSTRI COMMENTI

lupetto755 - 22/11/14

Caro Alonso qualunque sportivo sa bene che la colpa non é tua ma di quel bidone di macchina che ti hanno rifilato in questi anni, io penso che da parte tua hai tirato fuori l'impossibile da questa macchina basta vedere i risultati di Massa prima e quelli di Kimi adesso 2 grandi piloti dove il brasiliano ha sfiorato il titolo e Kimi che lo ha vinto nel 2007 con la Ferrari

segnala un abuso