F1, Hamilton: "Il successo è solo una conseguenza"

L'inglese festeggia e ringrazia tutti, Rosberg incassa: "Per me è una piccola delusione"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il podio di Austin (Afp)

Lewis Hamilton sa che il titolo non è ancora vinto, ma con 24 punti di vantaggio la sua è una posizione favorevole. "Sono molto fortunato ad avere un team e una macchina così. Sono incredibili. Eravamo molto competitivi e il successo è arrivato di conseguenza. Vincere qui, su questa pista e davanti a questo punto è incredibile", ha raccontato a fine gara. Amareggiato Nico Rosberg: "Per me è una piccola delusione, ma ormai è andata così".

"Lewis mi ha superato e solo a quel punto ho trovato il ritmo giusto. Purtroppo però era troppo tardi", ha aggiunto. Hamilton. invece, si sente molto sicuro di sé: "Essere tra le leggende inglesi è speciale, ma mi prendo i punti di vantaggio... Mi sento in una posizione forte a livello mentale. Anche se le qualifiche non sono state perfette, sapevo che potevo attaccare e sapevo dove potevo superare. E così è andata". Sorride anche Daniel Ricciardo, ottimo terzo. "facciamo sempre il possibile, anche se questo weekend non era andato bene fino alla gara. Però sono davvero felice per questo terzo posto. I sorpassi? Questo circuito è fantastico e dà parecchie possibilità", il commento dell'australiano.

TAGS:
F1
Austin
Hamilton
Rosberg
Ricciardo

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento