F1, Hamilton stratosferico nelle terze libere ad Austin

L'inglese della Mercedes rifila 8 decimi a Rosberg. Alonso dietro alle Williams

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

F1, Hamilton stratosferico nelle terze libere ad Austin

Nelle terze libere di Austin le Mercedes hanno sofferto per più di un'ora le basse temperature, ma poi nel finale Hamilton ha piazzato un giro stratosferico fermando il cronometro sull'1:37.107. Tempo impressionante, demolito il compagno Nico Rosberg che, dopo due dritti, si è piazzato al secondo posto a più di otto decimi. Ottima prova di squadra della Williams con Massa e Bottas a inseguire. Quinto tempo per Alonso, nono per Raikkonen.

Hamilton si è confermato il più veloce ad Austin. Un'ora nel box a guardare per via delle temperature troppo elevate, poi quando è sceso in pista non c'è stata storia. Una testacoda per prendere confidenza con la pista e poi il tempone. Irraggiungibile per chiunque, anche per il suo compagno di squadra. Un turno nero per Nico Rosberg che ha avuto problemi anche a un disco del freno che gli hanno impedito di guidare al massimo. Per la pole quasi certamente non ci sarà neanche la lotta tra i due Mercedes.

Si lotterà per la seconda fila con lo scontro Williams-Ferrari-Red Bull. Massa e Bottas si sono confermati in palla, mentre Alonso non si è migliorato di molto dopo il buon venerdì. Ricciardo è sesto e può comunque dire la sua. Fuori dai giochi Vettel che partirà dalla pit line e Raikkonen, nono e ancora in sofferenza. 

TAGS:
Hamilton
Alonso
Rosberg
Austin
GP Usa; Libere
Massa

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento