Ferrari, Alonso dribbla i rumors: "Suzuka sempre un'emozione"

Lo spagnolo: "Abbiamo completato il programma lavorando sul set-up gara in previsione di asciutto e di bagnato"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

"E' sempre bello girare a Suzuka, è uno tra i circuiti che regalano la maggior soddisfazione di guida e dove il calore dei tifosi è davvero fantastico". Fernando Alonso dribbla i rumors di mercato che lo vogliono vicino al divorzio con la Ferrari e si concentra sulla prove libere. "Nonostante le interruzioni, siamo riusciti a completare il programma previsto, lavorando sul set-up gara sia in previsione di asciutto che di bagnato".

"In questo momento il meteo incerto rende assolutamente imprevedibile qualsiasi decisione, anche per quanto riguarda la scelta degli pneumatici - ha proseguito lo spagnolo -. Qui rispetto ad altri tracciati la differenza tra le due mescole è minima e il livello delle prestazioni molto simile".

"Non è stata una giornata facile e la scarsa aderenza dell’asfalto, soprattutto al mattino, non ha aiutato. Questa è una pista veloce ed impegnativa, molto esigente sia per la macchina che per il pilota". Queste le prime dichiarazioni di Kimi Raikkonen dopo le libere. "Nella prima sessione di prove con gomme Hard ci siamo concentrati su differenti prove di assetto in previsione di qualifica e gara, poi nel pomeriggio abbiamo apportato alcune modifiche che hanno parzialmente migliorato il comportamento della vettura, ma a causa delle bandiere gialle e di un inconveniente tecnico sono riuscito a completare al meglio solo un run con pneumatici Medium", ha aggiunto. "Ora ad attenderci è una serata di intenso lavoro e la scelta di un assetto che ci permetta di adattare la vettura a qualsiasi tipo di condizione", ha concluso Kimi.

Davanti a tutti, guarda caso, c'è ancora la coppia Mercedes. Stavolta è toccato a Lewis Hamilton chiudere la giornata al comando. "Il bilanciamento sul giro secco è buono - ha detto l'inglese - , ma sul longrun non altrettanto, diciamo che può essere migliorato. Con Nico sarà una grande battaglia e dovremo lavorare ancora duro per migliorare il nostro tempo". Anche Nico Rosberg è convinto che sarà lotta a due con il compagno. "E' stata una buona giornata, la macchina vola, è bellissima da guidare. Sarà una lotta con Lewis. Il passo gara è ok, sul giro singolo, invece, è un po' difficile trovare l'assetto giusto per fare bene prove e gara. Gli altri sembrano lontani, questa pista è perfetta per noi. Però bisognerà vedere in gara", le parole del tedesco.

TAGS:
F1
Suzuka
Giappone
Ferrari
Alonso

I VOSTRI COMMENTI

crosser - 03/10/14

Tanto maglioncino punta a vincere il titolo con un pilota che che il giorno prima guidava le macchine movimento terra pagato in buoni pasti spendibili solamente nella mensa aziendale ex FIAT, e con il motore delle 500 riadattato, basta cambiare le regole e si vince anche così in questa F1 moderna. In quest'ottica a che Minc..a C'serv NANDO? La Tradizione, la Storia il Prestigio e la Correttezza sono fattori che allungati o diluiti nell'acqua rendono più $$$. Questa è l'idea Manageriale di costui

segnala un abuso

Ferrari1983 - 03/10/14

ti correggo plutonio33 alonso e il miglior pilota del circus solo k qui vagliono far andare il pilota più della macchina volevo vedere il mitico senna cosa faceva cn questa ferrari e le persone nn sn obiettive e coerenti vanno a simpatia oppure ad annate se l anno prossimo verstappen fa sfracelli subito e più forte di vettel e di Hamilton la verità e k chiunque viene in ferrari si deve sempre dire k nn e buono senza pensare k la macchina deve ess competitiva poi puo vincere pure ericson

segnala un abuso

benjy88 - 03/10/14

ALFONSO E' IL MIGLIOR PILOTA DEL CIRCUS.. COME PERDE LUI I TITOLI SU FERRARI AEROSPAZIALI NESSUNO.. SE DAI QUELLA FERRARI A MAZZACANE VINCE IL TITOLO A MAGGIO CON ANTICIPO BENDATO E IN RETROMARCIA!!ORMAI LA FERRARI SE NE VUOLE LIBERARE.. BEH DOPO GLI ZERO TITOLI COME DARGLI TORTO.. ADDIRITTURA MASSA HA FATTO MEGLIO DI LUI NEI PUNTI PERDENDO DI UN SOLO PUNTICINO...

segnala un abuso

plutonio33 - 03/10/14

Alonso è sicuramente uno dei migliori piloti del circus, la sua mancanza si farà sentire soprattutto perchè riesce sempre a tirare fuori il massimo che l'auto può dare. Via lui sarebbe inutile insistere su un pilota cotto come RAI io punterei al rinnovamento e ringiovanimento della squadra. In tal senso vedo bene il bilnomio Vettel - Bianchi. Un campione del mondo con esperienza in cerca di riscatto ed un giovane emergente con il piede pesante

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 03/10/14

PER ALONSO NON è MAI UN PROBLEMA.....INFATTI VA IN MCLAREN E IL TEAM VA IN GROSSI GUAI......RITORNA IN RENAULT E TEAM DOPO SCANDALO SINGAPORE CHIUDE.....POI PASSA A MARANELLO E DOPO 5 ANNI LA SQUADRA è SFASCIATA....3 PROVE FANNO UN INDIZIO....CHI LO PRENDERà IL PROSSIMO ANNO è AVVERITO....

segnala un abuso