F1, Gp Giappone: dominio Mercedes nelle libere, Ferrari in difficoltà

Le prime due sessioni di prove sul circuito di Suzuka vedono Hamilton e Rosberg davanti a tutti. Ottimo esordio per il 17enne Verstappen sulla Toro Rosso

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Le Mercedes dominano le prove libere del GP Giappone di F1. A Suzuka la musica non cambia, la prima sessione vede Rosberg precedere il compagno di squadra Hamilton, mentre nella seconda i due si scambiano la posizione ed è il britannico a far registrare il miglior tempo, seguito dal tedesco. Le Ferrari non brillano, Alonso chiude terzo le prime e settimo nelle seconde. Buon esordio per Max Verstappen alla guida della Toro Rosso, il 17enne chiude 12°.

Il weekend del Gp Giappone parte senza grosse novità rispetto alle precedenti gare, sono ancora le Mercedes a fare la voce grossa. Rosberg chiude la prima sessione con il miglior tempo, 1' 35"461, seguito da Hamilton con un distacco di + 0.151. Terzo tempo per la Ferrari di Alonso (+ 0.576), quinto Raikkonen. Buon esordio in pista all'età record di 17 anni e 3 giorni per Max Verstappen, il pilota della Toro Rosso ottiene il dodicesimo miglior tempo nelle prime libere. La seconda sessione vede i due compagni di squadra della Mercedes invertirsi le posizioni, è Hamilton a far registrare il miglior tempo. Il leader della classifica (+ 3 punti su Rosberg), gira in 1'35"078, staccando di due decimi il tedesco. Alonso non ripete la buona prestazione di qualche ora prima e chiude al settimo posto, preceduto anche da Raikkonen (6°). Il terzo gradino virtuale del podio, questa volta, lo ottiene la Williams di Bottas, seguono la McLaren di Button e la Red Bull di Vettel.

TAGS:
F1
GP Giappone
Mercedes
Rosberg
Hamilton
Ferrari
Alonso
Raikkonen

I VOSTRI COMMENTI

benjy88 - 03/10/14

GRANDE KOBAYASHI E' UN PIACERE RIAVERTI IN GIAPPONE!!OCCHIO A VETTEL SU QUESTO CIRCUITO.. SPERO IN UN CLIMA BALLERINO...

segnala un abuso

plutonio33 - 03/10/14

è sempre lo stesso film che abbiamo visto per tutto il campionato e che vedremo anche il prossimo, Mercedes è anni luce avanti agli altri e sui circuiti dove serve motore Ferrari rimane dietro a tutti i motorizzati mercedes.

segnala un abuso