F1, Spa-Francorchamps: Valtteri Bottas al comando delle ultime libere

Ricciardo e Rosberg marcano la Williams. Tutti i big sono vicini, ma molti si nascondono in vista della qualifica

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

MATTEO CAPPELLA

E' la Williams di Valtteri Bottas che si porta al comando del terzo turno di prove libere del GP del Belgio, girando in 1:49.465, ma su una pista che si è asciugata progressivamente dopo la pioggia del mattino. Seguono Ricciardo (Red Bull, 1:49.733, a 339 km/h) e Rosberg (Mercedes. 1:49.739), poi Raikkonen (Ferrari, 1:49.817) e Hamilton (Mercedes) con tempo identico. Alonso chiude 6° (Ferrari, +1:49.890, mentre Vettel (Red Bull, 1:50.814) è 13°.

In una sessione segnata dalle condizioni miste della pista, la Mercedes non appare perfetta ed efficace come sempre. Ne approfitta quindi Bottas, che prepara una qualifica dove può essere protagonista. Valtteri sembra avere il potenziale per fare un bello sgambetto ai big, oltre che al suo compagno di box. Ovvero Massa che sente il confronto in casa e per ora si ferma al 9° posto. Detto che la Williams sembra molto efficace su piste veloci come Spa (e Monza). Intanto approfitta per farsi vedere ancora nei primi posti Ricciardo, con una Red Bull messa meglio di quanto non sembri, nonostante un'ala più scarica che rende difficile il controllo nei 7 chilometri tecnici di Spa. Non brilla invece Rosberg, che però contiene il distacco in meno di 3 decimi, attendista nel scegliere l'assetto per la qualifica in funzione delle condizioni meteo in evoluzione. Dietro Raikkonen è apparso fortissimo nel settore centrale, nella parte guidata, con una Ferrari molto ben equilibrata ed efficace. Mentre Hamilton si è nascosto, provando i vari settori separatamente, ma confermando che Spa non è forse la pista migliore per le monoposto argentate. Ha invece trovato traffico Alonso, che fatto un giro con gomme usate, pagando un distacco più elevato rispetto al previsto. Ma Fernando potrebbe aver azzardato anche la prova di un setting più aggressivo per la qualifica. Infine, retrovie per Vettel, ancora condizionato dalla gestione della sua power unit.

TAGS:
F1
Spa
Belgio
Ferrari
Mercedes
Red Bull
Prove libere

I VOSTRI COMMENTI

juventinopicionestellare-sapri - 23/08/14

LE MCLADREN LI METTEREI PURE NELLE ULTIME FILE

segnala un abuso

benjy88 - 23/08/14

LA POLE LA FA' ROSBERG SECONDO ME OGGI(SEMPRE NON CI SIANO PIOGGIA O INCIDENTI STRANI)POI HAMILTON,BOTTAS E MASSA...

segnala un abuso

benjy88 - 23/08/14

VEDO LA WILLIAMS PIU' PROTAGONISTA A MONZA CHE IN QUESTA PISTA.. MASSA PUO' SERIAMENTE VINCERE IN ITALIA!!

segnala un abuso