F1, Ecclestone: "Ho pagato un po' troppo"

Il boss del circus dopo la maxi multa: "Però sarebbe stato peggiore non avere soldi. Trovo buono questo sistema capitalistico"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Ecclestone (AFP)

Archiviato il processo per corruzione con il pagamanento di una maxi multa di 100 milioni di euro, per Bernie Ecclestone è tempo di bilanci. Come sempre, le dichiarazioni del 'boss' del circus della Formula 1 non passano inosservate: "E' certamente un po' una sfortuna dover pagare cosi' tanto - ha detto alla Bild - ma sarebbe una sfortuna peggiore non avere i soldi. Alla fine in effetti io trovo buono questo sistema capitalistico".

Bernie Ecclestone spiega di essere di nuovo pronto a dedicarsi completamente alla Formula 1: ''Sono di nuovo qua. Non era divertente essere due tre volte alla settimana a Monaco. Anche se devo dire una cosa: mi sono un po' innamorato della città e della sua gente''. L'ottantatreenne britannico assicura inoltre che tornerà presto nelal città della Baviera ''magari all'Oktober Fest''. Dopo aver sborsato 144 milioni in terra tedesca (includendo anche la presunta tangente oggetto del processo) per Bernie sarà un piacere tornare e pagare pochi euro per una bella birra.

TAGS:
Bernie ecclestone
Formula 1
Processo
Corruzione

I VOSTRI COMMENTI

Pizzaiolo Mario - 06/08/14

è dal 2008 che in f1 vince chi paga di piu e questo ne è l'esempio lampante

segnala un abuso

zioprevi - 06/08/14

Voglio proprio vedere se un giorno (e visto che ha 83 anni non sarà neanche troppo lontano), proverà a comprare l'immortalità alla signora con la falce...

segnala un abuso

zioprevi - 06/08/14

e la cosa più triste è che per l'ennesima volta, la legge ha dimostrato che se basta avere i soldi ed in qualche modo puoi fare quello che vuoi, tanto si compra tutto, compreso le sentenze.
Oltre ai 100 mio, dovrebbero impedirgli di guardarla in tv le gare, non dovrebbe più vedere una gara di "scatole di sapone". Invece DIO Berni, può permettersi di dire che 100 mio, ce li ha e non lo disturba pagarli, ne ha molti ma molti di più... Complimenti ai giudici, bel messaggio!

segnala un abuso

zioprevi - 06/08/14

La sua arroganza e senso di onnipotenza non ha fine... lascerebbe in braghe di tela anche il più avido e sarcastico essere di questa terra... a parte il fatto che quello che ha detto è un insulto a chi a fine mese ci arriva con la cinghia tirata oltre l'ultimo buco, è un insulto anche a chi risparmia per comprarsi un biglietto per vedere la gara quei soldi servono a far sentire DIO un vecchietto di 83 anni che preso dalla frustrazione per la sua altezza, si permette di misurare tutto con i soldi

segnala un abuso

redblack51 - 06/08/14

immaginate cosa sarebbe successo in italia se berlusconi avesse barattato la sentenza di condanna che sta scontando, con conseguente cacciata dal senato, con 100 milioni di euro: apriti cielo!! Io sarei d'accordo se quei soldi venissero spesi per costruire scuole o per risolvere i problemi geofisici del ns territorio

segnala un abuso

frankiebeerross - 06/08/14

Se c'era poca gente che vedeva le gare ora con questo articolo spero ve ne siano ancora meno!,diciamo che ora la formula uno è morta con questa sentenza!...............................a bernie bernie bernie,briatore dove è?,o le voci sono una bufala?.

segnala un abuso

Ale55andr082 - 06/08/14

100 milioni, cifra fatalmente identica a quella che sganciò la mcladren per non farsi buttar fuori dal mondiale dopo aver spiato, e mentito al riguardo tentando di mascherare i fatti, vero Dennis? Evidentemente il team inglese non casca lontano dall'albero inglese chiamato Ecclestone...ma la sportività e la classe non se la compreranno mai con le loro sterline...mcladren, rovina dello sport, senza fotocopie, manco col mercedes vincono, e stan già rubando i dati mercedes per darli alla honda...

segnala un abuso