F1, test Silverstone: Ferrari prima con Bianchi

Il francese, sostituto di Raikkonen, è il più veloce nella seconda giornata di prove in Inghilterra. Alle sue spalle Kvyat e Magnussen

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Bianchi durante i test - Afp

Sorriso Ferrari. E' Jules Bianchi il più veloce nella seconda giornata di test a Silverstone, coda del GP d'Inghilterra disputatosi nello scorso weekend. Il francese della Marussia, che per l'occasione correva con la Rossa in sostituzione dell'infortunato Kimi Raikkonen, ha chiuso la sessione col miglior tempo (1'35"262) e 79 giri completati. Alle sue spalle Kvyat su Toro Rosso e Magnussen su McLaren, quarto si piazza invece Hamilton.

Sceso in pista con la F14T col numero 17, Bianchi, dal 2010 inserito nella Ferrari Driver Academy e autore sin qui di una grande stagione con la Marussia, ha lasciato ottime impressioni. Buon numero di giri e di indicazioni per gli uomini di Maranello. Il francese ha dato tre decimi al secondo classificato Kvyat (1'35"544 e solo 46 tornate) e a Magnussen (1'35"593 e 77 giri), chiudendo con oltre un secondo di vantaggio su Hamilton (la Mercedes ha però avuto svariati problemi in mattinata). Vettel su Red Bull è solo nono con 57 giri percorsi e un tempo molto alto (1'39"811).

TAGS:
Formula 1
Silverstone
Ferrari
Jules bianchi

I VOSTRI COMMENTI

Internazionale13 - 11/07/14

torakiki il giustiziere mi sa che di F1 ci capisci poco e niente hahahahahahah

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 10/07/14

Se avessero preso un pilota giovane al posto di Raikkonen si sarebbe parlato di veti e altre cavolate simili

segnala un abuso

frankiebeerross - 10/07/14

Magari in questi test la ferrari ha incamerato dei dati che potrebbero essere utili nel piccolo sviluppo della vettura per il proseguo della stagione,ma se l'anno prox ci saranno cambiamenti;serviranno?....................chì può dirlo?.

segnala un abuso

napl state of mind - 10/07/14

premesso che sono un estimatore di raikkonen e che magari questi test sono poco indicativi, il dato oggettivo è che i giovani vanno forte, il compagno di massa tira come una bestia, magnussen spesso davanti a button, ricciardo sta facendo vedere i sorci a vettel, per non parlare dei vari perz hulkemberg quasi sempre a punti.!!!

segnala un abuso

giovanniF1 - 10/07/14

A priori di questi test che non danno assolutamente nessuna indicazione, Io ho sempre pensato che fosse meglio puntare su un giovane e risparmiare i 10 milioni, Raikkonen-Ferrari è roba vecchia.

segnala un abuso

gtdesmo - 10/07/14

Premesso che io sono Ferrarista, ma non credo che mettere Bianchi sulla macchina sia risolutivo. Il fatto è che il francesino è motivato a farsi vedere, quindi tira come un dannato, e la Ferrari è in cerca di prestazione. Gli altri la prestazione già ce l'hanno, vedi Hamilton in gara con le dure. Penso che però quanto meno denota un passo avanti, anche se bisognerebbe capire cosa dovevano provare gli altri.

segnala un abuso

torakiki il giustiziere - 10/07/14

visto che la vettura và veloce, bastava metterci sopra un giovane volenteroso e non appagato.....alonso e kimy da pensione siete.....ritiratevi...

segnala un abuso

rossonerisiamnoi - 10/07/14

In effetti anche il potenziale di mclaren e Toro Rosso è ben diverso da quello fatto vedere finora, visto i tempi più bassi di 8 decimi e 1,2 sec

segnala un abuso

DVD 29 - 10/07/14

gfossati58 la penso come te, sono sicuro che bianchi non farebbe peggio di raikkonen e meriterebbe una occasione, come l'avrebbe meritata hulkenberg, ma in ferrari hanno preferito l'esperienza di kimi(che fino ad ora non si è vista!)
ALEX190667 sono d'accordo, il fatto che un pilota giovane sale sulla F14T per la prima volta e va subito forte signif.ca che la macchina è buona!

segnala un abuso