Ferrari, Alonso amaro: "Lotteremo per qualche punto"

Disastrosa qualifica per lo spagnolo che a Silverstone partirà in penultima fila: "Impossibile prevedere la pioggia"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Alonso (Afp)

Sabato di Silverstone da dimenticare per la Ferrari con i suoi due piloti che non superano il Q1. Davvero amareggiato Fernando Alonso, anche se lo spagnolo cerca di prenderla con filosofia. "Non è che si può prevedere la pioggia con 20 o 30 secondi di scarto. Con qualifiche asciutte potevamo partire al settimo od ottavo posto, così invece partiamo 19° e 20°. Certo non è la posizione che speravamo. Vuol dire che lotteremo per qualche punto".

Alonso è chiamato dunque ad una gara in rimonta dopo una disastrosa qualifica condizionata dalla pioggia. "Dobbiamo cercare di recuperare posizioni - aggiunge lo spagnolo - le occasioni non mancheranno, dipenderà anche dalle condizioni meteo". Infine un'amara considerazione: "Penso che in Austria abbiamo fatto la migliore gara dell’anno e siamo arrivati quinti. Quindi è così...". Kimi Raikkonen mantiene la sua solita calma: "Ha cominciato a piovere con le slick e non è che si possa fare molto. Ma è andata così...".

ROSBERG: "SE UNO NON CI PROVA..."

Button, Rosberg e Vettel (IPP)

Nico Rosberg ha conquistato una pole in cui forse non credeva nemmeno lui. “Alla fine abbiamo deciso di dare un’occhiata alla pista, perché se non ci provi non c’è possibilità, se ci provi invece c’è una possibilità - anche se piccola - e alla fine ne è valsa la pena, ma neanche io ci credevo. Quello che ha fatto la differenza è stato l’ultimo settore e comunque se fossi stato più lento del giro precedente avrei avuto comunque potuto fare meglio nell'ultimo tentativo ed è andata così, ho fatto il tempo nelle ultime tre curve e ho trovato molto più asciutto. E' stata una chiamata al limite, la squadra, tutti, hanno lavorato bene insieme. Abbiamo preso tutte le decisioni giuste ed è fantastico fare delle qualifiche come queste in cui tutto gira bene alla fine, ho fatto una pole con un certo margine il che è magnifico". E poi Hamilton è sesto... "Ovviamente non gli piace essere sesto, neanche a me piacerebbe, ma non credo che in questo periodo abbia il morale basso, è sempre un combattente".

TAGS:
F1
Ferrari
Alonso
Raikkonen
Silverstone

I VOSTRI COMMENTI

carlo431 - 06/07/14

Il flop Ferrari x me è dovuto al fatto che Alonso non è quel super campione che si vuole far credere ,qualche gp non vinto c'è l'ha sulla coscienza,ma d'altra parte anche la Ferrari ha le sue colpe....... guida tecnica ,progettistica e sviluppo in primis. Anche quest'anno è da buttare.

segnala un abuso

GreenHornet - 06/07/14

Fry dice che sarà una gara tutta d'attacco. Ma che stai a di Fry???? I campi ti attendono...

segnala un abuso

romano67 - 05/07/14

@nandop6, ora condivido quello che dici.

segnala un abuso

nandop6 - 05/07/14

romano67
Nessuno vince mondiali senza la macchina migliore.

segnala un abuso

romano67 - 05/07/14

@nandop6,
"Dategli una squderia competitiva e vedrete"

farebbe anche lui quello che fanno gli altri,vincerebbe....quindi anche lui come la maggior parte dei piloti,vince con una macchina vincente,altrimenti nigot.

segnala un abuso

nandop6 - 05/07/14

Ancora a dare colpe ad Alonso. Dategli una scuderia competitiva e vedrete, in Ferrari sbagliano anche in strategie.

segnala un abuso

SoloMilan1970 - 05/07/14

Abbiamo toccato il fondo, ormai siamo alle comiche...Alonso se ne andra', gli rimangono ancora due, tre stagioni ad alto livello e qui non si cava un ragno dal buco, semplicemente patética e' La Ferrari!

segnala un abuso

ALEX190667 - 05/07/14

Alonso amaro: "Lotteremo per qualche punto"..... e quale sarebbe la novità??

segnala un abuso

pollo10 - 05/07/14

si si,fai il filosofo che si vince tanto....la davanti nessuno fa il filosofo.......alfonso pilota più sopravvalutato della storia di tutti i tempi

segnala un abuso