Formula 1, la Caterham cambia proprietà

Scuderia ceduta a Colin Kolles, impegnato anche nel progetto della Forza Rossa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Caterham, IPP

La Caterham cambia proprietà. Ufficiale la cessione del team di Formula 1 da Tony Fernandes a una cordata guidata da Colin Kolles e dall'ex pilota Albers. Ad Albers è affidata la gestione del team. Nuova cambio, dunque, nella scuderia anglo-malese dopo quello del vecchio nome Lotus due anni fa a seguito di una controversia con la Lotus Cars. Kolles è anche impegnato nel progetto della Forza Rossa, che esordirà nel 2015. La Caterham si rinnova.

Il comunicato

“Caterham F1 Team è lieta di confermare che Tony Fernandes e i suoi partners hanno venduto la squadra a un consorzio di investitori svizzeri e del Medio Oriente, con la consulenza dell’ex Team Principal di Formula 1 Colin Kolles. Secondo i termini della vendita, il team continuerà a correre come Caterham F1 Team e rimarrà con sede a Leafield per il prossimo futuro. La nuova proprietà si prende cura della squadra con effetto immediato. L’ex pilota olandese di Formula 1, Christjian Albers, assistito da Manfredi Ravetto, assumerà la gestione giornaliera della squadra, riferendo direttamente al consiglio e sostituendo Cyril Abiteboul che lascerà la squadra per perseguire nuove sfide. Christjian Albers: “Siamo consapevoli della grande sfida davanti a noi data dalla lotta nella parte bassa del campionato e il nostro obiettivo è quello di puntare al decimo posto nel campionato 2014. Siamo molto impegnati per il futuro della squadra e faremo in modo che abbia le risorse necessarie per svilupparsi, crescere e raggiungere tutto ciò di cui è capace.”

TAGS:
Caterahm
Formula 1

I VOSTRI COMMENTI

benjy88 - 02/07/14

E QUELLA VECCHIA VOLPE DI TONY FERNANDES CHE PRETENDEVA DI VINCERE IL TITOLO CON QUESTO FRIGORIFERO AMBULANTE.. SE LA DA A GAMBE ANCHE LUI!!

segnala un abuso